Su questo sito si usano i cookies. Navigandolo li accetti

Sei qui: Home Acqua

Acqua

Arzinday 2015

Arzinday 2015Con piacere Legambiente FVG diffonde l'invito a partecipare a

DOMENICA 11 OTTOBRE
ARZINDAY 2015 (4a edizione)
Passeggiata alla scoperta della val d'Arzino, organizzata dal Movimento Tutela Arzino

Quest'anno cammineremo in media valle, tra San Francesco e Pielungo, sulle tracce di un antico lago scomparso e un fiabesco castello.

Leggi tutto...

I nemici dell'ambiente sono sempre all'attacco

Moratoria derivazioni idroelettriche inferiori a 10km2

Comunicato stampa del 29 maggio 2015

I nemici dell'ambiente sono sempre all'attacco: l'Associazione Imprenditori Idroelettrici del FVG ha scritto alla Presidente Serracchiani per chiedere l'abrogazione della norma che prevede una moratoria, richiesta da Legambiente FVG, alle derivazioni idroelettriche nei bacini di superficie inferiore a 10 km2. "Nemmeno questa minima forma di protezione dei capillari idrici più delicati e sensibili scuote i derivatori dai loro propositi di guadagno e speculazione - sostiene Michele Tonzar - segretario regionale di Legambiente, la quale aveva chiesto, come altre Regioni hanno fatto (per es. Valle d'Aosta), una moratoria generale sulle derivazioni; essa è stata parzialmente accolta per i piccoli bacini, ma neppure questa limitazione ferma la lobby economica dei derivatori". La lettera che Legambiente ha mandato alla Serracchiani, chiede, invece, il mantenimento fermo della norma già votata dal Consiglio Regionale e contenuta nell'art. 43, c. 3 della LR 11/2015, con le motivazioni che si possono leggerein allegato.

Allegati:
FileDimensione del FileDownloads
Scarica questo file (15_AM_009 PU nota su vincolo idrogelogico.pdf)Lettera a Presidente Regione FVG su centraline sotto i 10km284 kB772

I disegni dei bambini sul tema dell'acqua in mostra a Gorizia

Mostra dei disegni dei bambini: Acqua bene prezioso GLI OCCHI DEI BAMBINI SUL TEMA DEL RISPARMIO E DELLO SPRECO DELL'ACQUA: MOSTRA DEI DISEGNI A GORIZIA

Nel corso dell' a.s. 2013/2014, Legambiente FVG aveva realizzato nelle scuole elementari della Provincia di Gorizia dei laboratori di educazione ambientale sull'acqua, grazie al sostegno del Comitato consultivo degli Utenti del CATO Orientale Goriziano. Al termine delle attività, avevamo consegnato ai bambini delle cartoline azzurre, chiedendolo loro di trasformarle in disegni o vignette che rappresentassero il messaggio più importante rispetto alle tematiche trattate.

Leggi tutto...

L'Acqua un bene prezioso - incontro pubblico a Gorizia

acqua bene preziosoL’ACQUA: UN BENE PREZIOSO INCONTRO PUBBLICO – MARTEDI' 28 APRILE - 18.00 / MEDIATECA DI GORIZIA / VIA BOMBI 7

L’acqua non esce solo dal rubinetto di casa, ma scroscia anche sui tetti quando piove e finisce impropriamente nelle fogne, si trova nei fiumi, nei laghi e nei mari, viene usata per irrigare i campi o raffreddare gli impianti delle industrie, giace nel sottosuolo... L’acqua è una risorsa limitata, ma fondamentale per la nostra vita e per tutto l’ecosistema Terra.

Leggi tutto...

L'Isonzo non è un parco divertimenti!

foto 4x4 fuoristrada fiumeComunicato stampa - Gorizia, 30 marzo 2015

Negli ultimi due mesi sono state ben tre le grandi manifestazioni motoristiche autorizzate che hanno percorso molte aree della provincia ma soprattutto le golene dell'Isonzo; con centinaia di veicoli 4x4 (528 nel raduno 4x4 di gennaio!) e decine moto da cross!

Ambiente 2000, Associazione Ambientalista Eugenio Rosmann e Legambiente dichiarano tutta la propria contrarierà a queste pratiche nelle aree più delicate dal punto di vista ambientale

Leggi tutto...

Osservazioni al ddl 82 Disciplina organica in materia di difesa del suolo e di utilizzazione delle acque

digaLegambiente ha prodotto alcune osservazioni importanti sul disegno di legge 82 (vedi allegato), promosso con urgenza (chissà perchè) dalla Giunta regionale sui delicati temi della difesa del suolo e dell'utilizzazione delle acque.
Il giudizio di Legambiente parte dalla constatazione dello squilibrio interno al ddl che parla poco (e male) di difesa del suolo e troppo di utilizzazione delle acque.

Leggi tutto...