Su questo sito si usano i cookies. Navigandolo li accetti

Sei qui: Home Campagne

Campagne

Le Bandiere Verdi e Nere 2017 in FVG

logo ca 216x157Legambiente FVG in occasione del 3^ summit nazionale delle bandiere verdi che si è svolto a Prato di Resia il 15 e 16 luglio ha consegnato 5 bandiere verdi e segnalato 2 nere.Bandiere verdi, con quale logica? Sono state premiate le esperienze di tutela delle risorse, in partcolaredella risorsa ‘acqua’ e relativo ecosistema, e la promozione di economie sostenibili con una attenzione particolare ai giovani e ai processi che coinvolgono una pluralità di persone. Dal 2002 con la campagna d'informazione "La Carovana delle Alpi", Legambiente difende e promuove il territorio alpino, un'ecosistema fragile minacciato da uno sfruttamento eccessivo delle risorse.

Leggi tutto...

Raduno Bandiere verdi 2017

logo ca 216x157Dal 14 al 16 luglio a Resia il 3° summit delle Bandiere verdi della Carovana delle Alpi. Tema dell’anno il turismo sostenibile. 

Dal 2002 Legambiente promuove la Carovana delle Alpi, una campagna di attenzione alla qualità ambientale delle Alpi ed anche di verifica di sostenibilità delle politiche economiche e sociali, condizione per favorire una presenza umana che appare sempre più difficile nelle aree montane.

Leggi tutto...

Convegno "Spazi aperti urbani e consumo di suolo"

La necessità di risparmiare suolo in quanto bene comune e risorsa non rinnovabile e le opportunità di rigenerazione che gli spazi aperti - intesi come aree libere da edificazione o impermeabilizzazione - offrono alle città e ai territori saranno gli argomenti al centro del workshop “Spazi aperti in area urbana: una riflessione per nuove prospettive”. Organizzato dal Dipartimento di Scienze agroalimentari, ambientali e animali (Di4A) dell’Università di Udine, l’appuntamento, aperto a tutti gli interessati, è per martedì 16 maggio dalle 15.30 alle 18 nell’aula M del polo scientifico dell’ateneo, in via delle Scienze 2016 a Udine.

Leggi tutto...

Lanciata anche in Friuli Venezia Giulia la petizione per salvare il suolo

salvailsuoloComunicato stama, Udine 22 aprile 2017

 

Ogni anno in Europa spariscono sotto il cemento 1000 kmq di suolo fertile e il FVG è tra le regioni più cementificate d'Italia. Lanciata anche a Udine la petizione europea #people4soil per chiedere alla UE di proteggere il suolo con una direttiva. ​

Si è tenuta oggi – 22 aprile Giornata mondiale della Terra – a Udine la conferenza stampa di presentazione nella nostra regione dell'Iniziativa dei Cittadini Europei denominata People4soil, una raccolta firme promossa da oltre 400 associazioni ambientaliste, per chiedere alla Commissione europea che il suolo venga ufficialmente riconosciuto come patrimonio comune.

Leggi tutto...

22 aprile: salva la Terra, #salvailsuolo

people4soil animata22 aprile Giornata Mondiale della Terra: SALVA LA TERRA, #SALVAILSUOLO. Al via la prima giornata nazionale di mobilitazione di #SalvailSuolo

Quest’anno anche la Giornata mondiale della Terra, sabato 22 aprile, vedrà Legambiente protagonista per la grande mobilitazione di #SalvailSuolo / People4Soil. Abbiamo un grande obiettivo: raccogliere quante più firme possibile per tutelare la terra e il nostro suolo.

Questi i presidi e gli appuntamenti organizzati dai Circoli del FVG:

Leggi tutto...

Legambiente lancia a Grado la petizione europea sul consumo di suolo

salvailsuoloUna beneaugurante tregua al maltempo ha permesso a Legambiente di celebrare sabato mattina a Grado la “Festa dell’albero” e di lanciare in Regione la petizione europea “People4soil”, contro il consumo di suolo.
In collaborazione con l’amministrazione comunale ed il concreto aiuto dei ragazzi dell’Istituto Alberghiero “Sandro Pertini” e degli operai del Comune, sono stati messi a dimora alcuni alberi nelle aiuole di Piazza Duca D’Aosta. Di fronte agli studenti e ad una piccola folla di curiosi, l’Assessore all’Ambiente Claudio Gaddi ha ricordato l’impegno del Comune, sia relativamente alla candidatura di Grado (quale rappresentante per l’Italia) al concorso internazionale “Comune fiorito” che si svolgerà in Canada, sia nei confronti della tutela del verde che, nonostante il necessario recente abbattimento di una trentina di alberi malati, prevede l’adozione di un piano del Verde pubblico ed il conseguente incremento delle alberature.

Leggi tutto...