Su questo sito si usano i cookies. Navigandolo li accetti

Sei qui: Home Circoli Carnia-Val Canale

Circolo della Carnia-Val Canale

Circolo della Carnia-Val Canale

Pulizie di Primavera sul Lago di Cavazzo

Pulizie di PrimaveraPULIZIE DI PRIMAVERA

Il periodo è particolarmente indicato - prima che la crescita della vegetazione nasconda alla vista i rifiuti - per effettuare alcuni interventi di pulizia sul territorio.

Per questo motivo il circolo Legambiente della Carnia-Val Canale-Canal del Ferro propone un paio di mezze giornate dedicate alla raccolta dei rifiuti e alla natura.

La prima di queste si svolgerà nella mattinata di

DOMENICA 12 APRILE sul LAGO DI CAVAZZO

E' prevista la conclusione delle pulizie avviate lo scorso anno attorno al LAGO DI CAVAZZO. In particolare si interverrà nel tratto compreso tra la Centrale di Somplago e il viadotto autostradale che supera la strada comunale. A parte la presenza di alcuni elettrodomestici abbandonati lungo la scarpata, l'intervento non presenta particolari difficoltà. Indossare abbigliamento adatto.

Nel caso di una presenza di bambini accompagnati da adulti si prevede di ripetere anche la raccolta di rifiuti lungo il percorso naturalistico lungo le rive del lato Sud del lago.

Appuntamenti: a Tolmezzo (parcheggio piscina comunale) alle ore 9.15; all'esterno della Centrale di Somplago alle 9.30.

Un successivo intervento è previsto per il pomeriggio di SABATO 18 APRILE, quando verrà organizzata la pulizia ai lati della strada regionale Tolmezzo-Cavazzo. Per questa iniziativa (che è abbastanza semplice e tranquilla) così come per un piccolo intervento di bonifica di un tratto della pista ciclabile Alpe Adria, in Comune di Resiutta, vi daremo a breve ulteriori informazioni.  

Una Pasquetta diversa: AgriKultura Alpina

AgriKultura Alpina 2015Tiere Viere presenta la prima edizione di

AgriKulturAlpina

group action: „cueste dal mulin“

Una proposta alternativa per Pasquetta lunedì 6 aprile 2015

Ritrovo alle 11.00 in piazza a Dordolla (Val Aupa, Moggio Udinese)

Gli ultimi prati stabili della montagna friulana sono instabili hanno bisogno di manutenzione ordinaria e straordinaria, un po' di attività fisica in un'ambiente stimolante buona compagnia, nuove conoscenze per la biodiversità della montagna, la cultura contadina alpina, le pecore di Kaspar...

a fine azione (vs. 16:00): un pranzo frugale basato su prodotti di Tiere Viere

Nota bene: partecipazione gratuita, prenotazione obbligatoria, necessario un minimo di agilità fisica (ci muoviamo in ambiente alpino) ma sopratutto buona volontà, scarponi, vestiti commodi e non delicati, guanti da lavoro, una merenda da condividere, protezione contro eventuali intemperie, benvenuti anche famiglie con bambini.

Allegati:
FileDimensione del FileDownloads
Scarica questo file (Pasquetta2015 a Dordolla.pdf)Pasquetta2015 a Dordolla.pdf373 kB363

"Nevediversa" in Carnia Domenica 8 Marzo 2015

Nevediversa in CarniaPROGRAMMA DI "NEVE DIVERSA" IN CARNIA

DOMENICA 8 MARZO - Escursione sui sentieri dei partigiani, in ricordo delle donne impegnate nella Resistenza
 
"Nevediversa", la campagna di Legambiente a favore di un turismo invernale non incentrato solo sulle piste e gli impianti di sci, propone per la prossima domenica una facile escursione sui monti della Val Tagliamento.
Meta dell'iniziativa sarà il Comune di Socchieve ed in particolare il paese di Feltrone. Qui, nel duro inverno di 70 anni fa, trovarono spesso rifugio presso l'abitazione di due coraggiose donne - Ida e Gioconda Durigon - molti partigiani e responsabili della Zona Libera della Carnia durante i rastrellamenti compiuti dai tedeschi e dalle truppe cosacche. Da Feltrone in direzione della località di Pani, altra base utilizzata dai partigiani, si dipartono vari sentieri che sono stati anche oggetto di interventi di manutenzione da parte di Legambiente in occasione dei Campi di Volontariato organizzati nelle recenti estati.
L'escursione che attraversa boschi, radure e ambienti di grande interesse naturale, vuole essere anche un omaggio, in concomitanza con la data dell'8 marzo, alle donne della Carnia impegnate nella lotta di Liberazione.
 
Venerdì 6 marzo alle ore 17.30 a Tolmezzo, presso la sala del Museo Carnico in via della Vittoria 2, si terrà una conferenza organizzata dall'Assessorato alla Cultura del Comune di Tolmezzo sul tema "Donne e Resistenza in Carnia" con la partecipazione della dott.ssa Laura Matelda Puppini e del prof. Flavio Fabbroni dell'Istituto Regionale per la Storia del Movimento di Liberazione.
 
Questi invece i dettagli dell'escursione di domenica:
 
ITINERARIO: partenza dal paese di Feltrone (altitudine 696 metri slm) e salita al Monte Nolia (altitudine 1102 m. slm) lungo il sentiero n. 5 degli itinerari escursionistici del Comune di Socchieve. Da qui si raggiungono in breve gli stavoli omonimi (altitudine 1081 m. slm) e si ridiscende a Feltrone con un percorso ad anello, utilizzando i sentieri n. 6 e 7.
 
TEMPI DI PERCORRENZA: circa 1 ora e 20 minuti fino agli Stavoli Nolia; 3 ore circa (comprese soste e spiegazioni) per effettuare tutto l'itinerario.
 
ATTREZZATURA: scarponi e normale abbigliamento da montagna.
 
RITROVO: a Tolmezzo, presso il parcheggio della Piscina Comunale, alle ore 9.30; a Mediis, davanti al Municipio del Comune di Socchieve, alle ore 10.
 
RISTORO: è previsto il pranzo al sacco a cura di ciascun partecipante. Per chi lo volesse è possibile inoltre pranzare presso alcune trattorie ed agriturismi di Lungis, Viaso, Priuso, Nonta e Socchieve. Al Caseificio Val Tagliamento di Enemonzo possibilità di acquisto di prodotti tipici della Carnia.
 
PER INFORMAZIONI E CONTATTI: circolo Legambiente della Carnia, Val Canale e Canal del Ferro (e-mail:Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.; telefono: 0433.2226; cellulare: 327.3505829)

Nevediversa in Carnia - sui sentieri dei partigiani

foto campoi volontariato2012 stavoli Nolia 1024x681Oltre all'escursione "al chiaro di luna" organizzata dal circolo delle Prealpi Carniche (martedì 3 marzo), nell'ambito della campagna nazionale di Legambiente Nevediversa è in programma per il successivo fine settimana (7 o 8 marzo, la data è ancora da stabilire) anche un'iniziativa del circolo della Carnia-Val Canale-Canal del Ferro.

L'escursione si svolgerà in Comune di Socchieve lungo uno dei sentieri di cui è stata curata la manutenzione in occasione dei Campi estivi di Volontariato.

Leggi tutto...

Circolo della Carnia - Val Canale: obiettivi e attività

OBIETTIVI

L'azione del Circolo è ispirata principalmente alla tutela dell'ambiente alpino, sia in termini conservativi e tutelativi, sia in termini di valorizzazione di esempi di gestione positiva.

Molteplici sono le modalità attraverso cui il Circolo persegue questo obiettivo e lo concretizza sul territorio.

  • per il tramite di alcune campagne nazionali di Legambiente (Carovana nelle Alpi e Falò nelle Alpi) il Circolo opera affinché l'opinione pubblica sia informata rispetto a esempi di gestione negativa ma anche positiva dell'ambiente alpino
  • attraverso le esperienze estive dei Campi di Volontariato, il Circolo -di concerto con le Amministrazioni pubbliche- interviene concretamente sul territorio in due modi: coordina la vacanza di gruppi di giovani e di adulti nei nostri paesi montani facendoli conoscere e apprezzare; e inoltre ne coordina l'intervento pratico, mirato ad attività di ripristino e pulizia di vecchi sentieri, di bonifica aree degradate dall’abbandono di rifiuti, di manutenzione di siti archeologici, etc.)

    Leggi tutto...

Osservazioni alla VIA per la centrale idroelettrica a Osais

Osservazioni relative alla procedura di VIA del Progetto di realizzazione di una centrale idroelettrica sul torrente Pesarina in Comune di Prato Carnico, località Osais, presentato dall’Amministrazione Frazionale di Pesariis.

In allegato il documento con le osservazioni.

Allegati:
FileDimensione del FileDownloads
Scarica questo file (Osservazioni VIA Osais.pdf)Osservazioni VIA Osais.pdf150 kB521