Su questo sito si usano i cookies. Navigandolo li accetti

Sei qui: Home Circoli Gorizia

Circolo di Gorizia

Circolo di Gorizia

Incontro Natalizio

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Natale 2015 webVenerdì 18 dicembre faremo l'ultima riunione del 2015, e coglieremo dunque l'occasione per parlare dei progetti per il nuovo anno e ovviamente per scambiarci gli auguri accompagnando il tutto con un buon panettone o una gubana e dello spumante.

Leggi tutto...

Settimana dello sviluppo sostenibile

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
Settimana dell'educazione allo sviluppo sostenibile
 
Kinemax Gorizia
lunedì 23 novembre - ore 20.30

proiezione del documentario
THE TRUE COST
regia di Andrew Morgan

INGRESSO GRATUITO



Il documentario ha lo scopo di fare luce sugli aspetti invisibili del mercato della moda. Qual è veramente il costo sociale, ambientale, umano dei capi di abbigliamento che riempiono i negozi e i nostri armadi?


Per saperne di più clicca su Continua


Gli eventi della "Settimana dell'educazione allo sviluppo sostenibile" sono organizzati da:
Mediateca.GO “Ugo Casiraghi” e LaREA – ARPA FVG

In collaborazione con:
Caritas Diocesana di Gorizia e Legambiente Gorizia
Visualizza la scheda della notizia
Settimana dell'educazione allo sviluppo sostenibile
 
Mediateca.GO “Ugo Casiraghi”
mercoledì 25 novembre - ore 18.00

INCONTRO CON JOHN MPALIZA
e intervento della cooperante Silvia Ferrari



Anche conosciuto come Peace Walking Man, John Mpaliza è un cittadino reggiano di origine congolese, ingegnere informatico, da anni impegnato nella sensibilizzazione dell’opinione pubblica sul problema dell’estrazione di materie preziose, come il coltan (necessarie per la fabbricazione delle componenti elettroniche di smartphone, tablet, ecc.), in Congo.


Per saperne di più clicca su Continua


Gli eventi della "Settimana dell'educazione allo sviluppo sostenibile" sono organizzati da:
Mediateca.GO “Ugo Casiraghi” e LaREA – ARPA FVG

In collaborazione con:
Caritas Diocesana di Gorizia e Legambiente Gorizia

Centraline idroelettriche: Isonzo sotto pressione

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

centraline idroelettriche GoriziaLe associazioni Ambiente 2000, Eugenio Rosmann, Fiume Isonzo, Legambiente e Save the Soča colgono con favore i progetti di valorizzazione mediante percorsi ciclabili sull'Isonzo a nord di Gorizia recentemente annunciati. Dall'altra parte fanno notare il silenzio però su ben 5 progetti di centraline idroelettriche proposte a Gorizia distintamente dalla Domus Brenta srl e dal Consorzio di Bonifica Pianura Isontina. 

Leggi tutto...

Livarna: Legambiente chiede i risultati dei monitoraggi e un forum di Agenda 21 transfrontaliero

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

LivarnaLegambiente prende atto della situazione di stallo che si è creata sulla situazione Livarna. Benché già a metà 2012 venne dato annuncio della conduzione di analisi congiunte fra l’ARPA e l’omologa slovena ARSO nulla si è più saputo. Nel frattempo le esalazioni proseguono, e sono tanto più forti nel periodo estivo vuoi per il caldo che esalta gli odori che per la maggiore frequentazione da parte delle persone di spazi aperti.

Leggi tutto...

Più partecipazione e informazione a livello transfrontaliero!

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Gorizia, Nova GoricaQui la lettera inviata ai tre comuni transfrontalieri di Gorizia, Nova Gorica, Šempeter-Vrtojba e al GECT, in cui Legambiente Gorizia chiede un attivo coinvolgimento dei cittadini alle politiche territoriali e la diffusione di informazioni ambientali così come anticipato nel comunicato stampa relativo alla Livarna del 13 luglio scorso.

Leggi tutto...

Il verde urbano che vorremmo

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Dopo l'incontro pubblico col prof. Alessandro Peressotti  dello scorso giovedì pubblichiamo alcuni spunti e riflessioni su cosa sia il verde urbano e cosa ci può dare una sua corretta progettazione e manutenzione.

Se si crede che il verde di cui ci circondiamo sia solamente un lussuoso ornamento da esibire e contemplare, non possiamo essere più lontani dalla realtà. Esso è ciò che nella città ci rende cittadini definendo la nostra storia, dando valore al nostro presente e ponendo le basi per il futuro che vorremmo. Non è solamente ciò che rimane dopo l'edificato ma è anche il punto chiave della sostenibilità ambientale. Migliora la qualità della vita, sviluppa aggregazione e coesione sociale ed è capace di creare un guadagno economico.

Leggi tutto...