Su questo sito si usano i cookies. Navigandolo li accetti

Sei qui: Home Circoli Gorizia Discariche: bene il tavolo bonifiche ma fare un censimento di tutto il fiume

Discariche: bene il tavolo bonifiche ma fare un censimento di tutto il fiume

rifiutiComunicato, 29 marzo 2017

Discariche: bene il tavolo bonifiche ma fare un censimento di tutto il fiume

Legambiente Gorizia ha colto con favore la costituzione di un tavolo tecnico per risolvere il problema delle due discariche di rifiuti lungo l'Isonzo a Gorizia. Un modo utile per mettere a sistema le varie competenze e giungere in breve alla bonifica.

La nostra associazione infatti è da anni in prima linea non solo nel segnalare casi di abbandono di rifiuti – e infatti sono molte e anche dettagliate le segnalazioni fatte dal 2010 – ma anche nel coordinare, speso con il supporto istituzionale, e gli Scout giornate ecologiche fra cui il noto Puliamo il Mondo, con azioni consistenti. Ad esempio con i rifiuti raccolti nella golena del fiume a Lucinico venne riempito un container da 15 m3 e venne anche ritrovata un'automobile. Vogliamo per altro ricordare che la discarica di via degli scogli era stata segnalata già a inizio 2012 – come da nostra prassi – a Comune, vigilanza ambientale provinciale e regionale. Inoltre già a ottobre 2011 la stessa Legambiente aveva chiesto a Comune, Provincia, ARPA e Corpo forestale regionale di attivarsi per una verifica approfondita dello stato delle golene. Purtroppo l'abbandono di rifiuti non riguarda purtroppo solo Gorizia. Chiediamo quindi che il tavolo possa coordinare un'azione di censimento dell'abbandono di rifiuti sistematica lungo il corso d'acqua, con conseguente piano d'azione per la bonifica/recupero. Legambiente sicuramente continuerà a dare il suo contributo pro-attivo nel segnalare queste criticità.