Su questo sito si usano i cookies. Navigandolo li accetti

Sei qui: Home Circoli Laura Conti Settimana Verde

Settimana Verde

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Settimana VerdeSETTIMANA VERDE - dal 12 al 18 luglio - villa giacomelli a pradamano (UD)

incontro nazionale aperto a tutte le persone che desiderano trascorrere una piacevole vacanza alternativa tra conoscenza e piacere. 
All'interno della villa nobiliare settecentesca Giacomelli di Pradamano (UD), dal 12 al 18 luglio 2015.

La finalità di questa esperienza è di fornire ai partecipanti diverse informazioni e pratiche utili da fare proprie per una vita sana compatibile con la natura, e nello specifico buone pratiche di potatura, nutrimento, diserbo, lotta agli insetti dannosi, e molto altro...

{tab=ATTIVITÀ}

L’obiettivo principale è far conoscere come “prendersi cura” degli alberi seguendo le buone pratiche che rispettano le piante, la loro fisionomia, la loro salute e armonia. Insomma è un corso per chi ama ammirare la bellezza del “paesaggio verde” naturale e per ciò intende adoperarsi per salvaguardare le piante dalle potature “selvagge” (visibili di più in più frequentemente) che snaturano l’albero, lo fanno ammalare rendendolo soggetto a schianti pericolosi per cose e persone, in più costringendo a fare manutenzioni frequenti e costose che invece si possono evitare.
Accanto a queste attività, condotte da esperti giardinieri (anche con dimostrazioni di “free-climbing”), il programma della Settimana Verde prevede lezioni base di biodinamica (presso il parco della Villa ha sede l’Associazione degli agricoltori biodinamici del FVG); verrà illustrato come utilizzare prodotti “induttori di crescita” per le piante e come iniettarli nel terreno, alla base delle radici, per nutrirle e rafforzare la salute degli alberi; saranno fornite dimostrazioni su come usare tecniche di diserbo sostenibili mediante “schiume ecologiche” evitando l’impiego di “diserbanti chimici” fortemente impattanti sul sistema ecologico; saranno tratteggiate le tecniche di lotta ecologica agli insetti dannosi mediante i ferormoni per evitare l’uso d’insetticidi che impattano sull’ecosistema.
Suggestioni originali saranno proposte nel percorso conoscitivo degli alberi attraverso il colore e le immagini mediante il raccontato di una pittrice e delle sue rappresentazioni del carattere e forme degli alberi.
I partecipanti si diletteranno a preparare pietanze “speciali” utilizzando “cucine pirolitiche”, mentre un cuoco insegnerà come realizzare piatti salubri, gustosi, facili e convenienti.
Spazio poi alla convivialità, alla creatività, al piacere. 

In particolare durante la Settimana Verde c'è spazio per:

  • imparare come prendersi cura degli alberi: lezioni di esperti e dimostrazioni di potature/treeclimbing, e attività pratiche all'interno del parco di Villa Giacomelli
  • apprendere le tecniche della pirolisi utilizzando stufe pirolitiche per produrre biochar e cucine pirolitiche
  • apprendere come utilizzare i microrganismi effettivi (EM) e le micorizze, dimostrazione del loro impiego
  • preparare concimi biologici: inoculare il “biochar” con microrganismi, iniezioni nel terreno di induttori di crescita delle piante
  • impiegare tecniche di diserbo mediante “schiume ecologiche”
  • apprendere le tecniche di lotta agli insetti dannosi senza l’uso di insetticidi
  • avvicinarsi all’agricoltura biodinamica: le tecniche, i preparati biodinamici, la preparazione del cumulo, la dinamizzazione, la spruzzatura. Visita all’orto estivo biodinamico
  • come realizzare piatti salubri, gustosi, facili e convenienti (il cuoco insegna)
  • e poi spazio alla convivialità con serate d’incanto: cenare nel parco tra il chiarore del fuoco e il canto dell’usignolo, visite al territorio, escursioni, esperienze di "Conctat Improvisation” (danza libera e “contatto globale”), lezioni di yoga nel parco, musicoterapia con le campane tibetane, etc

programma/locandina in allegato

La Settimana Verde è una proposta di Legambiente “Circolo L. Conti di Udine”, in collaborazione con: Associazione Villa Giacomelli 1852-ONLUS / Associazione per l’Agricoltura Biodinamica FVG / Enzo Cattaneo "EMbio"/ Giorgio Valvason (giardiniere esperto).
Inoltre partecipano: Alessandro Viginio e Romeo Mascarin (agronomi) 
Emilio Gottardo (forestale) / Anna Sonvilla (pittrice) / Fabio Cargnelutti (cuoco) / Debora Sbaiz (insegnante di Contact Improvisation). 

{tab=PROGRAMMA IN DETTAGLIO}

1° giorno - domenica 12 luglio

Mattino fino alle 13.00: Accoglienza/ iscrizioni/ presentazioni/ visita location/sistemazione negli alloggi

13.30–14.30 Pranzo nel parco

14.30–16.00 Riunione generale: saluti autorità/ illustrazione del programma / programmazione squadre/compiti per le attività della settimana

16.00-21.00 Lezione nel parco: La pirolisi / l’impiego delle stufe pirolitiche per la produzione di biochar / le cucine pirolitiche - a cura di Daniele DELLA TOFFOLA - Ermes TURCO - Paolo Tubaro

21.00 cena / convivio nel parco

2° GIORNO - LUNEDÌ 13 LUGLIO

7.30–8.30 Colazione

8.30-12.00 Lezione nel parco / in aula– Giorgio VALVASON, esperto giardiniere: La gestione corretta dei parchi /prendersi cura degli alberi/ le potature

13.00–14.30 pranzo nel parco

14.30–18.00 Nel parco: dimostrazione di “free-climbing”. 
Collaborazione alla manutenzione del parco con esperti /osservazioni / inizio creazione istallazione utilizzando materiali rinvenuti sul posto

18.00-21.00 Esercizi di meditazione: ecologia e rafforzamento della socialità- Iulia MAMMOLA

21.00 Cena

3° GIORNO - MARTEDÌ 14 LUGLIO

7.30–8.30 Colazione

8.30-12.00 Collaborazione alla gestione del parco / osservazioni

Utilizzo di stufe pirolitiche per la produzione di biochar / Formazione squadre di lavoro

Avvio della creazione di una installazione organica utilizzando materiali rinvenuti sul posto

12.00–13.00 Pranzo nel parco

13.00-15.00 Introduzione alla cucina sana, economica, facile - Fabio CARGNELUTTI, cuoco

15.00–20.30 Visita all’orto biodinamico: le colture estive/ allestimento di un cumulo biodinamico/ la dinamizzazione e spruzzatura di preparati biodinamici - Achille MINISINI, Pres.Ass.Ag. Biodinamici FVG

20.00-21.00 Cena

21.00-23.00 Yoga nel parco- Steeve DUBOIS, insegnante

4° GIORNO - mercoledì 15 LUGLIO

7.30–8.30 Colazione

8.30- 9.30 Produzione di biochar

9.30–14.00 Escursione al fiume Natisone / Bagno nel fiume

14.00–15.00 Pranzo al sacco

15.00–20.30 Visita turistica a “Forum Iuli” – Cividale del Friuli

21.00 Cena / convivio

5° GIORNO - giovedì 16 LUGLIO

­7.30–8.30 Colazione

8.30 - 12.00 Collaborazione alla manutenzione del parco / Produzione biochar

12.00–13.00 Pranzo nel parco con il cuoco

13.00-15.00 Introduzione alla cucina sana, economica, facile - Fabio CARGNELUTTI cuoco

15.00–16.30 Produzione Biochar / squadre di lavoro

16.30-18.00 Percorso conoscitivo attraverso il colore e le immagini - rappresentazione del carattere e forme degli alberi - Anna SONVILLA pittrice

18.00-19.00 Nozioni di tecnica forestale: le specie arboree - Emilio GOTTARDO forestale

19.00-20.30 Produzione Biochar / squadre di lavoro

20.30–21.30 cena /convivio nel parco / Concerto di tamburi Dunumba e Djembe  - Officine Ritmiche (?)

6° GIORNO - VENERDÌ 17 LUGLIO

7.30–8.30 Colazione

8.00- 13.00 Lezioni nel parco: Gli EM (Microrganismi Effettivi) , le micorizze. Inoculo di microrganismi nel biochar. Iniezioni dei preparati nel terreno. Preparazione di una aiuola per culture di ortaggi biodinamici – Enzo CATTANEL Perito / EM , Achille MINISINI Pres.Ass.Ag. Biodinamici FVG

12.00–13.00 Pranzo nel parco

15.30- 20.00 Preparazione di una aiuola orticola biodinamica usando i preparati – Achille MINISINI Pres.Ass.Ag. Biodinamici FVG

20.00–21.30 Preparazione cena /convivio nel parco

21.30-24.00 contact improvisation (Una forma di danza libera dove entra in gioco il “contatto globale”) - Debora SBAIZ insegnante

7° GIORNO - SABATO 18 LUGLIO

9.30 – 10.00 Colazione

10.00- 13.00 Riepilogo attività svolte / osservazioni sul lavoro svolto/ valutazioni / autorità consegnano attestati di frequenza

13.00-16.00 Pranzo di chiusura “SETTIMANA VERDE”

16.00-17-00 Eventuali consegne di pranzo al sacco per il viaggio di ritorno per i provenienti da altre regioni.

{tab=PARTECIPARE}

La partecipazione è sottoposta al versamento di una quota di partecipazione:

- frequenza diurna senza pernottamento 150€ + assicurazione (tessera Legambiente)
- frequenza completa con pernottamento 300€ + assicurazione (tessera Legambiente)

L’iscrizione comprende: pernottamento nelle camerate della villa (materassini gonfiabili), colazione, pranzo, cena, attività ludiche, escursioni, lezioni in aula e nel parco, prove pratiche, attività culturali, inoltre attività manuali di collaborazione alla gestione del parco. Agli iscritti verranno fornite informazioni dettagliate sul programma.

Modalità di Iscrizione:
Versare un acconto di 100 € al seguente numero di C.C.: CF 9412930301 – IBAN: IT 14 B 08715 12305 000000719414
Il saldo ed il tesseramento per i non iscritti verranno effettuati all’arrivo.
Il numero di partecipanti alla SETTIMANA VERDE è limitato.
Le iscrizioni verranno accolte secondo l’ordine temporale di arrivo.
Farà fede la copia del bollettino di versamento, indicando nella causale: SETTIMANA VERDE - Circolo L. Conti di Udine, nome, cognome, Indirizzo, e-mail, anno di nascita. Copia della ricevuta da inviare a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

{tab=INFORMAZIONI}

informazioni: Paolo Tubaro
tel: 3332492057
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

  • Le attività programmate non comportano particolari difficoltà.
  • Ospitalità: la “settimana verde” si svolgerà prevalentemente nella villa nobiliare settecentesca “Villa Giacomelli” di Pradamano (UD), che ci ospita (La Villa serve eventi nuziali e dispone di una capiente cucina). I pranzi (gustosi) saranno prevalentemente vegetariani (chi ha esigenze particolari o segue diete speciali è pregato di comunicarcelo in anticipo al referente) e saranno consumati nella cornice del bel parco della Villa (in caso di mal tempo nei saloni da pranzo della Villa). Come già avviene per altre iniziative simili si dorme nelle sale della Villa, a gruppi, in camerate, utilizzando dei comodi materassini gonfiabili (chi lo desidera può portare materassi propri o dormire in tende nel parco). I partecipanti dovranno portare da casa sacco a pelo o lenzuola e coperta, come preferiscono.
  • Che cosa portarsi al seguito: ogni partecipante dovrà munirsi di abbigliamento idoneo a svolgere le attività lavorative nel parco e le attività ludiche sul prato (in particolate scarpe adeguate, vestiario sportivo e un paio di guanti pesanti). Inoltre dovrà munirsi di sacco a pelo o lenzuola e coperta, asciugamani e il necessario per l’igiene personale. Consigliamo di inserire anche una mantellina o K-way impermeabili e un costume da bagno.
  • Come arrivare: dall’autostrada A23 imboccare l’uscita Udine-sud, proseguire in direzione Manzano, passare sotto il cavalcavia e, al primo semaforo, svoltare a sinistra seguendo l’indicazione Pradamano. La Villa si trova di fronte alla chiesa.
    Per chi arriva in treno, è pregato di comunicare per tempo al referente l’ora di arrivo alla stazione al fine di accordarci il trasferimento alla Villa. L’indirizzo è: “VILLA GIACOMELLI “ – Via Roma, 47, 33040 Pradamano (UD).

 

Allegati:
FileDimensione del FileDownloads
Scarica questo file (settimana verde_invito!.pdf)Settimana Verde206 kB408