Su questo sito si usano i cookies. Navigandolo li accetti

Sei qui: Home Circoli Medio Friuli

Circolo Medio Friuli

Circolo Medio Friuli

Aghe Reâl inquinata a causa di un danno alla rete fognaria

Aghe real 497x374AGHE REâL INQUINATA A CAUSA DI UN DANNO ALLA RETE FOGNARIA

Il Circolo  Legambiente del Medio Friuli  a seguito di una segnalazione fatta a Legambiente FVG segnala quello che è successo nella roggia di risorgiva  Acqua Reale (Aghe Reâl) il cui letto, da alcuni giorni è letteralmente ricoperto da una sostanza biancastra per oltre un kilometro all'interno del biotopo regionale delle Risorgive di Codroipo. Sembra che da  uno sfioratore della condotta fognaria cittadina, gestita dal Consorzio Acquedotto Friuli Centrale, sia tracimata una notevole quantità di materiale, riversandosi nella roggia, causando un danno biologico che, al momento, pare di difficile recupero in tempi brevi. Sul posto è intervenuto il Corpo Forestale  e già da quattro/cinque  giorni una ditta di idrospurghi è al lavoro per sbloccare il tratto fognario interessato, il cui intasamento pare sia all'origine dello sversamento.

Si chiede al CAFC ed all’Amministrazione comunale, come mai sia stato sottovalutato un problema di semplice manutenzione e come mai non si sia attuata regolarmente una manutenzione periodica  con interventi meccanici da programmare, sicuramente meno costosi di un intervento su un sito inquinato.

Si chiede se sono previsti e quali siano i provvedimenti che verranno presi per contenere i danni ambientali (1,5 km di canale interessato, fauna e flora del letto gravemente compromessa con conseguenti ripercussioni sulla fauna che di ciò si alimenta)

Si chiede se è vero che il problema era conosciuto e se  l’Amministrazione Comunale aveva  sollecitato l’intervento necessario di pulizia.

Si chiede infine su chi ricadrà il costo economico delle operazioni di risanamento, se su chi ha commesso errori  manchevolezze, o non venga piuttosto spalmato su tutti i contribuenti codroipesi con improvvidi aumenti del canone di depurazione.

Sportello di informazione sul risparmio e l'efficienza energetica

Per dare seguito alle attività di promozione e informazione verso l'indipendenza energetica, venerdì 13 luglio 2012 dalle ore 17.00 alle ore 19.00 a Codroipo presso la sede del Circolo di Legambiente del Medio Friuli in Via Friuli 16 (ex  casa dello Studente) sarà presente un socio di Energoclub per informazioni relative al risparmio e all'efficienza energetica e iscrizioni al Gruppo di acquisto fotovoltaico Sole in Rete.

Leggi tutto...

Visita alle Risorgive di Flambro e all'Acquario di Ariis

La Visita alle RISORGIVE DI FLAMBRO e all' ACQUARIO DI ARIIS, organizzata dai Circoli di Legambiente del Medio Friuli e di Udine e originariamente prevista il 4 febbraio (purtroppo  rimandata a causa delle avverse condizioni meteorologiche), verrà effettuata DOMENICA 1 APRILE 2012,  con ritrovo alle ore 8,30 (puntuali) in piazza a Flambro (Talmassons)

IMPORTANTE: vista la possibile presenza di zecche, consigliamo caldamente  di indossare scarponcini e pantaloni lunghi, nonchè l'utilizzo di appositi repellenti spray 


La visita alla torbiera e al biotopo naturale Risorgive di Flambro (interno al sito Natura 2000 Risorgive dello Stella) sarà guidata dal dr Daniele De Luca della Direzione centrale risorse rurali, agroalimentari e forestali: durata 2,5 ore circa.
La visita all’Acquario “Paolo Solimbergo” di Ariis sarà guidata dalla dottoressa Paola Zanutel e dal dott. Tiziano Scovacricchi dell’Ente Tutela Pesca: durata 1 ora circa.
La gita terminerà orientativamente alle ore 13,30.

Per informazioni contattare Emilio Gottardo  335 7036287

In allegato il programma completo

Allegati:
FileDimensione del FileDownloads
Scarica questo file (GIORNATA_MONDIALE_DELLE_ZONE_UMIDE_(1).pdf)GIORNATA_MONDIALE_DELLE_ZONE_UMIDE_(1).pdf2273 kB885

"M'illumino di meno" a Codroipo: gli appuntamenti organizzati da Legambiente e Spunti di vista

Il circolo Legambiente del Medio Friuli aderisce a "M'illumino di meno",  la campagna  dedicata al risparmio energetico  lanciata da Caterpillar .

Venerdì 17 è prevista la presenza di uno stand in piazza Garibaldi a Codroipo, in collaborazione con Spunti di vista , seguita dalla proiezione del documentario Home. Sabato 1 , a partire dalle 14.00, si snoderà lungo le vie di Codroipo una pedalata eco-compatibile.

In allegato il volantino con il programma completo ed il decalogo del risparmio



Allegati:
FileDimensione del FileDownloads
Scarica questo file (BUONE_ABITUDINI.pdf)BUONE_ABITUDINI.pdf1109 kB711
Scarica questo file (Illumino_di_meno_2012_volantino.pdf)Illumino_di_meno_2012_volantino.pdf1467 kB786

Visita alle Risorgive di Flambro e all'Acquario di Ariis

 L'ESCURSIONE E' RIMANDATA A DATA DA DESTINARSI, A CAUSA DELLE AVVERSE CONDIZIONI METEOROLOGICHE PREVISTE

I Circoli Legambiente del Medio Friuli e di Udine organizzano una visita alle

RISORGIVE DI FLAMBRO e all' ACQUARIO DI ARIIS

SABATO 4 FEBBRAIO 2012, ritrovo alle ore 8,30 (puntuali) in piazza a Flambro (Talmassons)

La visita proposta è il nostro modo di festeggiare la giornata mondiale delle zone umide, prevista il 2 febbraio, dedicata alla sensibilizzazione dei cittadini sull’importanza di proteggere questi preziosi ecosistemi. Le zone umide pur essendo straordinari bacini di biodiversità e fondamentali serbatoi di stoccaggio per l'anidride carbonica, sono anche tra gli ecosistemi più a rischio del Pianeta. Basti pensare che nell'ultimo secolo circa il 90% delle zone umide sono scomparse.

Leggi tutto...

Biomassa? Non così, grazie

Il comitato (S)punti di Vista organizza per sabato 9 luglio dalle 18.00 alle 24.00 in piazza Garibaldi a Codroipo un evento informativo per far conoscere ai cittadini le alternative possibili alla costruzione della centrale a biomasse di Sedegliano.

Non solo una manifestazione di protesta, ma un'opportunità di confronto sulle tematiche ambientali e sulle strade da percorrere per un territorio migliore e più sicuro.
Nel corso della serata si alterneranno gruppi musicali, dj set e animazione per bambini, interventi di medici per l'ambiente (ISDE FVG), FIPER (Federazione Italiana Produttori di Energia da fonti Rinnovabili), Luciano Zorzenone, presidente del CORDICOM (Coordinamento Comitati per l'ambiente e la qualità della vita del FVG), Dott. Giorgio Alberti, del Dipartimento Scienze Agrarie ed Ambientali dell'Università di Udine, Marco Molaro, rappresentante del Comitato 14701 di Sedegliano e Graziano Ganzit, rappresentate di APROBIO.
Nei gazebo allestiti in piazza Garibaldi sarà disponibile materiale informativo sulla centrale a biomasse e sulle tematiche legate alla sostenibilità ambientale e saranno raccolte le firme per dire no alla centrale.
In caso di pioggia la manifestazione si svolgerà presso l'Auditorium Comunale di Via IV Novembre a Codroipo.

Anche il Circolo Legambiente del Medio Friuli sarà presente alla manifestazione con un suo stand.

Altri articoli...