Su questo sito si usano i cookies. Navigandolo li accetti

Sei qui: Home Circoli Medio Friuli Visita alle Risorgive di Flambro e all'Acquario di Ariis

Visita alle Risorgive di Flambro e all'Acquario di Ariis

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

 L'ESCURSIONE E' RIMANDATA A DATA DA DESTINARSI, A CAUSA DELLE AVVERSE CONDIZIONI METEOROLOGICHE PREVISTE

I Circoli Legambiente del Medio Friuli e di Udine organizzano una visita alle

RISORGIVE DI FLAMBRO e all' ACQUARIO DI ARIIS

SABATO 4 FEBBRAIO 2012, ritrovo alle ore 8,30 (puntuali) in piazza a Flambro (Talmassons)

La visita proposta è il nostro modo di festeggiare la giornata mondiale delle zone umide, prevista il 2 febbraio, dedicata alla sensibilizzazione dei cittadini sull’importanza di proteggere questi preziosi ecosistemi. Le zone umide pur essendo straordinari bacini di biodiversità e fondamentali serbatoi di stoccaggio per l'anidride carbonica, sono anche tra gli ecosistemi più a rischio del Pianeta. Basti pensare che nell'ultimo secolo circa il 90% delle zone umide sono scomparse.

La visita alla torbiera e al Biotopo naturale Risorgive di Flambro (interno al sito Natura 2000  Risorgive dello Stella) sarà guidata dal dr Daniele De Luca della Direzione centrale risorse rurali, agroalimentari e forestali: durata 2,5 ore circa.

La visita all’Acquario “Paolo Solimbergo” di Ariis sarà guidata dalla d.ssa Paola Zanutel dell’Ente Tutela Pesca: durata 1 ora circa.


Le visite si effettueranno con qualsiasi condizione meteorologica, salvo neve (ma ci sarà sicuramente il sole!!!). E’ consigliato un abbigliamento adatto a transiti in zone umide (stivali o scarponi); per il resto vestitevi adeguatamente alla stagione. Non c’è pericolo di zecche.

E’ richiesto un contributo minimo di 3€ pro capite; i bambini al seguito non pagano.
E’ gradito un cenno di adesione e di iscrizione al seguente indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Vi attendiamo numerosii!!!

Per chi non l’avesse ancora fatto, sarà possibile rinnovare l’adesione per il 2012. In questo caso non sarà richiesto il contributo di cui sopra!

In allegato il programma completo dell'iniziativa

Allegati:
FileDimensione del FileDownloads
Scarica questo file (2012_02_04_GIORNATA_MONDIALE_DELLE_ZONE_UMIDE.pdf)2012_02_04 Giornata mondiale delle zone umide1720 kB388