Su questo sito si usano i cookies. Navigandolo li accetti

Sei qui: Home Circoli Monfalcone A2A: le richieste di Legambiente

A2A: le richieste di Legambiente

Comunicato del 22/02/2016

Su vicenda A2A: le chiare richieste di Legambiente Su vicenda A2A: le chiare richieste di Legambiente

Incontro pubblico al Kinemax martedì scorso organizzato da Regione, Provincia di Gorizia e Comune di Monfalcone sulla proroga all'AIA fino al 2025 per la centrale a carbone A2A.
Nel corso degli interventi Legambiente ha ribadito le proprie richieste:


1. Il Comune sospenda subito il tavolo ambientale con A2A. La proroga fatta passare sottobanco ha spezzato i rapporti di fiducia e ogni dialogo con A2A
2. La Regione faccia pesare il suo ruolo istituzionale e pretenda da A2A la fuoriuscita dal carbone al più presto
3. La Regione istituisca contestualmente un gruppo di lavoro per studiare e concretizzare la riconversione dell'intera area, individuando strategie produttive sostenibili e insediamenti ad alta innovazione tecnologica, che possano garantire un futuro più pulito e l'occupazione dei lavoratori