Su questo sito si usano i cookies. Navigandolo li accetti

Sei qui: Home Circoli Monfalcone Nasce il "gruppo giovani" di Legambiente Monfalcone

Nasce il "gruppo giovani" di Legambiente Monfalcone

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

012Dal circolo di Legambiente Ignazio Zanutto di Monfalcone è nato un gruppo giovanile aperto ai ragazzi tra gli 8 ed i 14 anni. Sotto la guida attenta di alcune insegnanti e laureate in discipline scientifiche (Monica Sclaunich, insegnante di scienze naturali, Patrizia Piccini, insegnante di chimica, Irene Ceschia, Laureata in biologia, Sara Innominato, Laureata in biologia ambientale, i ragazzi avranno la possibilità di scoprire gli ambienti naturali del territorio tramite incontri mensili. Le escursioni sono gratuite ad eccezione della tessera junior di Legambiente (10 euro) necessaria per la copertura assicurativa ed, eventualmente, il prezzo di biglietti d’ingresso per eventuali strutture attrezzate.

Domenica 12 marzo 2017 si è svolta la prima uscita: dalle 9:30 alle 12:30 i ragazzi sono stati impegnati in una passeggiata alla scoperta del Carso nella zona della Rocca di Monfalcone, simbolo storico della città.

Il percorso è iniziato nel parco situato all’inizio della strada che porta alla Rocca e qui, giocando un po' insieme, ragazzi ed educatrici hanno potuto fare conoscenza reciproca. Parallelamente un mini corso di fotografia ha permesso loro di vedere come è fatta una vecchia macchina fotografica a pellicola e cosa prendere in considerazione per fare le proprie foto.

Attraverso foto storiche ed alcuni oggetti portati dalle educatrici sono stati descritti diversi aspetti del Carso (storia dell’evoluzione del paesaggio, identificazione delle specie vegetali, storia della Rocca, litologia, carsismo, trincee e landa carsica). Si sono, inoltre, invitati i ragazzi a fotografare quello che vedevano poiché, in questi stessi luoghi, sono previste uscite successive anche in primavera, estate ed autunno. In questo modo, i ragazzi curiosi di conoscere la natura, potranno immortalare gli stessi luoghi nelle varie stagioni e vedere come cambia il paesaggio.

Nel corso della mattinata è stato fatto un piccolo esperimento di chimica: i ragazzi hanno osservato come i calcari si "sciolgono" reagendo con una sostanza anticalcare, cosa che permette di riconoscere questo tipo di formazione rocciosa dalle altre. La stessa cosa è stata fatta con delle conchiglie che, essendo fatte di carbonato di calcio, reagiscono come le rocce carsiche perché i calcari del Carso derivano da resti di conchiglie.

Durante la passeggiata sono state osservate tracce della presenza animale (processionarie e pigne mangiate dagli scoiattoli) e sono state raccolte e riconosciute varie erbe aromatiche che crescevano lungo il sentiero.

Alla fine dell’escursione ai ragazzi è stato lasciato del tempo per riflettere ed ascoltare in silenzio i suoni della natura, per poter scrivere così le proprie impressioni sulla giornata. Alla fine dell’anno con le loro foto ed i loro pensieri sarà organizzata una piccola mostra fotografica.

La prossima uscita si terrà domenica 30 aprile presso l’Isola della Cona. È ancora possibile iscriversi ma il gruppo giovani, per ragioni organizzative, potrà accogliere un numero limitato di ragazzi.

Per informazione scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure contattare il numero 338 5338142