Su questo sito si usano i cookies. Navigandolo li accetti

Sei qui: Home Progetti Comunicare il cambiamento climatico

Comunicare il cambiamento climatico

Come comunicare il cambiamento climatico in modo efficace e coinvolgente? A partire da questo interrogativo, Legambiente FVG ha avviato un progetto per far conoscere gli impatti, anche sul nostro territorio, del surriscaldamento globale, grazie a un finanziamento regionale per la divulgazione della cultura scientifica. Sono previste diverse attività, che si svilupperanno tra aprile 2017 e febbraio 2018: dalla realizzazione di video ai laboratori scolastici, dalle escursioni partecipate sul territorio alle conferenze sul risparmio energetico. Il convegno finale si terrà a Grado a inizio 2018.

Il progetto si estende a diversi comuni della nostra regione ed è realizzato in partenariato con l'Università di Lubiana, i Comuni di Grado, di Gradisca d'Isonzo, la scuola secondaria di I grado Caprin di Trieste, l'Istituto statale Magrini Marchetti di Gemona del Friuli, l'Istituto Paolino d'Aquileia di Cividale, l'Agenzia per l'Energia del Friuli Venezia Giulia, Time for Africa e con la collaborazione dei Comuni di Udine, San Vito al Tagliamento, Mereto di Tomba, Rivignano Teor, San Dorligo della Valle.

Le attività prevedono il coinvolgimento attivo e propositivo dei soci di Legambiente, attraverso la partecipazione dei circoli locali, dei cittadini e delle scuole, con l'uso di una didattica attiva e sperimentale per gli studenti. L'obiettivo non è solo quello di aumentare le conoscenze riguardo al cambiamento climatico, ma anche di far prendere coscienza della necessità di agire subito, in ogni ambito – personale, famigliare, lavorativo. 

I video tracceranno il ritratto di alcuni "testimoni del clima che cambia": studiosi, ricercatori, esperti, operatori economici, migranti climatici residenti in Friuli Venezia Giulia dopo aver dovuto lasciare il proprio Paese per ragioni ambientali. Il fenomeno viene raccontato quindi dando voce a coloro che lo conoscono meglio perché lo studiano o lo vivono.