Su questo sito si usano i cookies. Navigandolo li accetti

Sei qui: Home Iniziative Laboratori didattici as 15/16

Laboratori didattici - a.s. 2015/2016

Valutazione attuale: 4 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella inattiva
 

TEMA ACQUA

TITOLO L'acqua, un bene prezioso

GRADO primaria (dalle classi terze), secondaria di I grado, secondaria di II grado

MATERIALE OCCORRENTE previsto l'ausilio di supporti multimediali

(primo livello) Brainstorming sull’acqua e sull’importanza che riveste per noi, per gli animali e per l’ambiente; perchè l’acqua dei nostri acquedotti è migliore in termini qualitativi, ambientali ed etici; quali controlli vengono effettuati, da chi e quanti nel corso di un anno; il concetto di acqua virtuale e l’impronta dell’acqua; i modi per ridurre lo spreco quotidiano d’acqua: cosa si può fare a casa, a scuola e nelle altre situazioni di ogni giorno.

(secondo livello)

ATO: struttura, funzioni, suddivisioni territoriali; cenni alla normativa sul rilascio di concessione per coltivazione di giacimenti di acque minerali e sui relativi canoni; cenni alla normativa sulle acque potabili. Analisi della filiera produttiva dell'acqua in bottiglia e suo impatto ambientale. Incidenza delle bottiglie di plastica sulla produzione di rifiuti. Il marketing delle aziende imbottigliatrici di acqua, per le quali il vero prodotto venduto è in realtà il contenitore con il proprio brand, piuttosto che l'acqua in sé; le astuzie delle campagne pubblicitarie. Lettura dell’etichetta: quali sono i parametri presenti sulla “carta d’identità dell’acqua” e come valutare la qualità di un'acqua. Capire quali parametri sono variati nel corso degli anni per assecondare scelte aziendali. Assaggio di vari tipi di acqua e confronto organolettico. Caratteristiche, parametri, sistemi di controllo dell’acqua dei nostri acquedotti, migliore dal punto di vista qualitativo, ambientale ed etico. Considerazioni sul rapporto che da sempre lega uomo e acqua. Suggerimenti per ridurre la quantità di acqua che quotidianamente utilizziamo. Possibile utilizzo dell'acqua piovana per diversi scopi. L'esperienza delle Case dell'Acqua nel territorio regionale.

TITOLO Il piatto è pieno d'acqua

GRADO secondaria di I grado, secondaria di II grado

MATERIALE OCCORRENTE previsto l'ausilio di supporti multimediali

Il laboratorio aiuterà a comprendere il concetto di “water footprint”, cioè dell'acqua necessaria a produrre gli oggetti che utilizziamo, gli abiti che indossiamo e gli alimenti che mangiamo. Dopo una breve introduzione teorica, supportata da immagini e video, i ragazzi parteciperanno ad un semplice gioco: abbinando correttamente le tessere, scopriranno quanta acqua occorre per preparare una pizza, un piatto di pasta, una bistecca e molti altri alimenti. Proveremo infine a calcolare l'impronta idrica di alcuni piatti tipici friulani, per saggiarne la sostenibilità