Su questo sito si usano i cookies. Navigandolo li accetti

Sei qui: Home Temi Campagne

Campagne

A Dordolla sventola una Bandiera Verde

Consegna Bandiera Verde a Dordolla

COMUNICATO STAMPA
Tolmezzo 8 settembre 2013

Consegnato all’azienda “Tiere Viere” il riconoscimento di Legambiente

È stata consegnata nei giorni scorsi a Dordolla, la piccola frazione in Comune di Moggio Udinese, la bandiera verde che Legambiente ha assegnato quest’anno all’azienda agricola “Tiere Viere”, nell’ambito della campagna “Carovana delle Alpi”.

La semplice cerimonia si è svolta nell’ambito della manifestazione “Anima Montis”, che ha richiamato nella ridente borgata della Val Aupa numerosi turisti, provenienti anche dall’Austria.

Leggi tutto...

Più cemento o più naturalità?

KonradImportante l’articolo pubblicato sul numero di settembre di Konrad, a firma Elia Mioni, sul doveroso ripensamento del turismo costiero in Friuli Venezia Giulia, perché continuare lungo la strada della cementificazione condurrebbe inevitabilmente in un vicolo cieco.

Turismo costiero: più cemento o più naturalità?

più rendita immobiliare per pochi o  più economie diffuse reali?

La partenza dalla regione del tour 2013 di Goletta Verde, è stata occasione per fare un punto sulle politiche per la costa, in particolare quella lagunare.

Leggi tutto...

Bandiera Verde in Anima Montis

Consegna Bandiera Verde 2013Nella cornice dell'evento denominato Anima Montis, organizzato a Dordolla (frazione di Moggio Udinese) sabato 31 agosto da Gianna Genero, Ernesto Paulin e Kaspar Nikles, Legambiente consegnerà la Bandiera Verde all'azienda agricola Tiere Viere, quale riconoscimento di buona pratica in territorio alpino.

Ogni anno Legambiente realizza una campagna nazionale, denominata Carovana delle Alpi, che, tra le altre cose, assegna delle bandiere nere e verdi a enti o situazioni che rappresentino rispettivamente pratiche dannose o proficue per la montagna e la sua gestione.

Ma che cos’è Anima Montis? una mostra esterna che rimane attiva "natural durante” e raccoglie opere realizzate in legno e collocate nei punti più strategici della splendida località. In allegato il programma della giornata del 31 agosto, eventi a partire dalle 10:30.

Allegati:
FileDimensione del FileDownloads
Scarica questo file (Consegna_Bandiera_Verde_2013.pdf)Programma 2013 Anima Montis107 kB460

A proposito delle reazioni alla bandiera nera di Legambiente

A proposito delle reazioni alla bandiera nera di Legambiente
Taglio di alberi sull’Altopiano del Montasio: ma cosa direbbe Julius Kugy?

Sono 15 anni che Legambiente, con la sua campagna “Carovana delle Alpi”, assegna ogni estate bandiere nere alle ferite aperte nell’ambiente alpino e bandiere verdi alle buone pratiche e alle idee positive di sviluppo locale.
Mentre le seconde vengono accolte con soddisfazione, diventando occasione per delle vere e proprie feste con notevole partecipazione popolare (come è accaduto negli anni recenti in Val Resia, a Cercivento e nella borgata di S. Antonio a Tarvisio), l’assegnazione delle bandiere nere suscita, ovviamente, reazioni opposte e spesso provoca una dura protesta da parte di chi le riceve.
In molti di questi casi “contrastati” è spesso stato il tempo ad incaricarsi di stabilire chi avesse ragione e chi no.

Leggi tutto...

Carovana delle Alpi 2013: assegnate le Bandiere

{tab=LA CAMPAGNA}

logo ca-216x157

Assegnate 11 bandiere nere ai nemici della montagna e 7 bandiere verdi a chi la valorizza con pratiche ecosostenibili

Sono un paradiso di bellezza e di biodiversità, un patrimonio da difendere e valorizzare. Sono le Alpi, un gioiello unico troppo spesso oggetto di una cattiva gestione del territorio e di abusi edilizi. A denunciare ciò è Legambiente che dal 2002 con la Carovana delle Alpi attraversa tutto l’arco alpino per effettuare un “check up” sullo stato di salute dell'ambiente assegnando le bandiere nere e quelle verdi. Quest’anno sono undici le bandiere nere che l’associazione ambientalista dà ai nemici della montagna, per i danni causati al territorio da amministrazioni e società.

Leggi tutto...

Goletta Verde presenta i rilsultati del monitoraggio acque in FVG

{tab=COMUNICATO STAMPA}
Lignano Sabbiadoro
24 giugno 2013

Due su otto i punti di campionamento fuori legge
Legambiente: dalle analisi la conferma che la depurazione dei reflui deve diventare una priorità per le istituzioni
Costa e mare sotto attacco: in aumento il numero di reati ambientali (271, pari a 2,4 illeciti per ogni chilometro di costa), quello delle persone denunciate (335 contro i 261 dello scorso anno) e l’abusivismo edilizio (54)

gv2013 mappa prelievi fvg-394x284

Leggi tutto...