Su questo sito si usano i cookies. Navigandolo li accetti

Sei qui: Home Temi Territorio e Paesaggio

Territorio e Paesaggio

Sulla Bonifica Caffaro

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

Udine, 26 ottobre 2012

La certezza delle bonifiche deve accompagnare l'annunciato insediamento nell'area Caffaro di una nuova impresa e di nuove tecnologie per la soda-cloro.
La ripresa dell'area non è solo questione di politiche industriali ma anche di scelte di risanamento ambientale.

L'avvio a Torviscosa di un nuovo progetto industriale per la produzione di cloro e soda da parte di una nuova società è accolta con favore da Legambiente FVG, poiché il passaggio alla tecnica delle celle a membrana in sostituzione di quelle a mercurio è stata una richiesta dell'associazione ambientalista dal lontano 1991.

Leggi tutto...

Laguna di Grado e Marano: è necessario concludere l'iter del Piano di Gestione Natura 2000

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Legambiente FVG chiede all’assessore regionale Violino e al presidente della IV Commissione consiliare Colautti di concludere l’iter per l’approvazione del Piano di Gestione del sito Natura 2000 della Laguna di Grado e Marano.

L’uscita dall’emergenza ci sarà solo quando si ricomincerà a considerare la Laguna un vero patrimonio ambientale del Friuli Venezia Giulia e una opportunità per economie sostenibili

Leggi tutto...

Progetto di Piano di Governo del Territorio: le osservazioni di Legambiente FVG

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

COMUNICATO STAMPA                        Udine,  4 ottobre 2012

“Chi va piano, ...”
Verso il nuovo Piano di Governo del Territorio

Troppo strategico e scarso coinvolgimento dei portatori di Enti e portatori di interesse: sono queste alcune delle principali critiche mosse da Legambiente al nuovo Piano di Governo del Territorio nell'audizione della IV Commissione consiliare tenutasi lo scorso 20 settembre.

Leggi tutto...

Il processo verso il "ritorno alla normalità" per il SIN della Laguna di Grado e Marano

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

COMUNICATO STAMPA

Udine,  7 settembre 2012

Uno studio dell’Istituto Superiore di Sanità conferma, anche per il SIN della Laguna, una mortalità superiore all’atteso.


ARPA FVG ritiene di poter concludere nell’anno l’attività di analisi e validazione dei campioni.

Il “ritorno alla normalità” sia un processo aperto che tiene conto degli impatti sanitari, ambientali ed economici.

Leggi tutto...

Scorie radioattive transiteranno attraverso la Regione

Valutazione attuale: 3 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella inattivaStella inattiva

Ma la notizia è la reazione della Giunta regionale.

La vera notizia, diffusa dai media in questi giorni, non è il prossimo passaggio, via mare e via terra, di scorie nucleari in Friuli ed a Trieste, ma la reazione della Giunta regionale che giovedì avrebbe dato un parere negativo al Governo.

Questa l’osservazione di Legambiente FVG che sottolinea la profonda distanza fra le affermazioni di due anni fa, quando il Presidente Tondo candidava la Regione ad ospitare addirittura una nuova centrale nucleare, e le reazioni di questi giorni al passaggio di 5 chili di materiali radioattivi, mentre altri 275 chili sembra sosteranno in porto.

Leggi tutto...

La proposta a costo zero di Legambiente, WWF e LIPU del FVG per favorire la partecipazione ai processi partecipativi dei progetti a impatto ambientale

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

venerdì 17 agosto 2012

FAVORIRE LA PARTECIPAZIONE DELLE ORGANIZZAZIONI AMBIENTALISTE NELLE VALUTAZIONI AMBIENTALI
La proposta a costo zero avanzata da Legambiente, WWF e LIPU del FVG per favorire  la partecipazione dei cittadini e dei portatori di interesse ai processi partecipativi dei progetti a impatto ambientale

Favorire la partecipazione delle associazioni ambientaliste alle procedure per la valutazione dell'impatto ambientale grazie a internet. E' questa la richiesta che è stata fatta alla Regione Friuli Venezia Giulia da parte di Legambiente, WWF e LIPU. Oggigiorno grazie alla normativa opere come centrali elettriche, autostrade, impianti industriali di una certa dimensione e molte altre, sono soggette a una verifica del loro impatto ambientale che prevede anche la partecipazione da parte dei cittadini mediante la formulazione di osservazioni.
Succede però spesso che le modalità di notifica dell'avvio di queste procedure – fatte generalmente con avvisi sugli albi pretori, siti internet o con un annuncio sul giornale – non raggiungano proprio le organizzazioni ambientaliste, che per propria missione sorvegliano il territorio e dovrebbero quindi essere le prime a intervenire a tutela dell'ambiente e della salute dei cittadini a fronte di opere e interventi dannosi.
Da qui la richiesta alla Regione FVG avanzata da  Legambiente, WWF e LIPU affinchè venga attivato un unico sito di consultazione dello stato dei vari tipi di valutazione (VIA, VIncA, VAS, AIA, verifiche di assoggettabilità ), anche locali (ad esempio VAS comunali). In particolare – al fine di garantire un tempestivo annuncio all'avvio delle procedure di valutazione ambientale – è stata proposta la costituzione di un sistema automatico di notifica mediante  internet delle procedure attivate a chi ne faccia richiesta, che permetta una effettiva e tempestiva partecipazione ai processi partecipativi, peraltro con costi praticamente nulli a carico dell'Amministrazione regionale. Tale proposta ha un elevato valore sociale e ambientale in quanto considera la partecipazione dei cittadini e dei portatori di interesse un momento fondamentale per supportare scelte consapevoli ed evitare conflittualità improduttive determinate dal mancato coinvolgimento delle popolazioni e delle organizzazioni ambientaliste nelle scelte territoriali.

Legambiente FVG onlus
WWF FVG
LIPU FVG