Su questo sito si usano i cookies. Navigandolo li accetti

Sei qui: Home Temi Mobilità e trasporti

Mobilità e trasporti

Ferrovia Carnia-Tolmezzo: bene storico e culturale da salvaguardare

ferrovia carnia tolmezzoComunicato stampa - “Che fare della ferrovia Carnia-Tolmezzo?”

Legambiente FVG è favorevole alla salvaguardia della ferrovia Carnia-Tolmezzo e propone che essa venga integrata da un percorso ciclabile alternativo. 

Nell'ambito del dibattito aperto da alcune amministrazioni locali e associazioni sul futuro della ferrovia Carnia-Tolmezzo, Legambiente del Friuli Venezia Giulia ritiene necessario salvaguardare un bene storico e culturale, per la cui infrastruttura sono stati impiegati consistenti finanziamenti pubblici.

Leggi tutto...

La pedemontana gemonese: incontro di ciclovie o nodo sconnesso?

La pedemontana gemonese: incontro di ciclovie o nodo sconnesso? Seminario Legambiente e FIAB

Si terrà sabato 10 giugno a Venzone dalle 10.00 alle 12.30 Palazzo Orgnani-Martina.

E’ il secondo appuntamento sulla mobilità dolce nel territorio. Lo scorso anno i Circolo della Pedemontana Gemonese e della Carnia - Canal del Ferrro – Val canale hanno fatto il punto sulla Ciclovia Alpe Adria. Quest'anno i medesimi circoli legambiente insieme alla Fiab di Udine vogliono allargare lo sguardo alle altre ciclovie mancanti per delinearne possibili ipotesi di realizzo.

Leggi tutto...

Oltre i confini: viaggio nella mobilità dolce in Friuli Venezia Giulia

Oltre i confini: viaggio nella mobilità dolce in Friuli Venezia Giulia (sintesi della conferenza stampa del 29.3.2017, Trieste, Stazione Rogers)

Nell'ambito del Mese della Mobilità Dolce e della 10. giornata delle Ferrovie Non Dimenticate, la Confederazione per la Mobilità Dolce – Co.Mo.Do. ha organizzato una mini maratona ferroviaria transfrontaliera, dedicata anche alla mobilità ciclabile e ai cammini, che partirà il 30 marzo da Trieste, passando per Gorizia, Nova Gorica lungo la Transalpina fino a Bled e a Villach, da dove riscenderà a Gemona. Durante il viaggio ci saranno incontri con le autorità e le associazioni locali. Il 31 marzo a Gemona ci sarà un convegno dedicato a “Turismi e mobilità dolce” e al ruolo della ferrovia Gemona-Sacile, con due successive giornate di iniziative lungo la linea Pedemontana (viaggio col ciclotreno, visita alla Riserva di Cornino, happening poetico e musicale a Budoia) e infine il 2 aprile la gita bici+treno lungo la Ciclabile FVG3 a cura della Fiab.

Leggi tutto...

La Riserva dei grifoni e la ferrovia Pedemontana

1 aprile CorninoX° Giornata Nazionale delle Ferrovie non Dimenticate. Gemona-Sacile: una ferrovia proiettata nel futuro
venerdì 31 marzo, sabato 1 e domenica 2 aprile 2017

La Riserva dei Grifoni e la ferrovia Pedemontana
A cura di Legambiente Fvg
Col contributo della Riserva Naturale Regionale del lago di Cornino  

Forgaria nel Friuli (Stazione fs di Cornino), sabato 1 aprile, ore 15.00 ritrovo presso la stazione di Cornino. 

Visita ai Laghetti Pakar e al Centro Visite della Riserva Naturale Regionale del lago di Cornino

Allegati:
FileDimensione del FileDownloads
Scarica questo file (a5.pub.1 (1).pdf)a5.pub.1 (1).pdf706 kB97

Giornata delle Ferrovie non dimenticate

MESE DELLA MOBILITA' DOLCE:10a GIORNATA DELLE FERROVIE NON DIMENTICATE. MINI MARATONA FERROVIARIA TRANSFRONTALIERA TRIESTE-GORIZIA-NOVA GORICA-BLED-VILLACH-GEMONA

Mercoledi 29 marzo alle ore 13.00 a Stazione Rogers (riva Grumula 14, Trieste) verrà presentata la mini Maratona ferroviaria transfrontaliera del 30 marzo, promossa da Co.Mo.Do. (Confederazione Mobilità Dolce) a conclusione del mese delle Ferrovie non dimenticate, che terminerà col convegno di Gemona del 31 marzo e le iniziative dell' 1 e 2 aprile lungo la ferrovia Gemona-Sacile.
Co.Mo.Do. è una rete di associazioni che promuovono la mobilità dolce in Italia. Ne fanno parte, tra gli altri: Greenways Italia, Fiab, Legambiente, Italia Nostra, Ferrovie Turistiche e Museali, UTP Assoutenti, Touring Club, Audax ARI, AIPAI ed associazioni locali.

Leggi tutto...

Progetto Ferrovia Gemona-Sacile

L’8 marzo Legambiente ha partecipato assieme ad altre associazioni all’ incontro, tenutosi a Maniago, con il GAL Montagna Leader che ha ricevuto il mandato dalla Regione Friuli Venezia Giulia per predisporre il Progetto di Territorio inerente alla riapertura della Ferrovia Gemona – Sacile.

Durante l’incontro è stato presentato il metodo di lavoro per la predisposizione del progetto e le sue finalità, lasciando poi ampio spazio per l’intervento alle associazioni presenti.

Leggi tutto...