Su questo sito si usano i cookies. Navigandolo li accetti

Sei qui: Home Temi Mobilità e trasporti

Mobilità e trasporti

La Riserva dei grifoni e la ferrovia Pedemontana

1 aprile CorninoX° Giornata Nazionale delle Ferrovie non Dimenticate. Gemona-Sacile: una ferrovia proiettata nel futuro
venerdì 31 marzo, sabato 1 e domenica 2 aprile 2017

La Riserva dei Grifoni e la ferrovia Pedemontana
A cura di Legambiente Fvg
Col contributo della Riserva Naturale Regionale del lago di Cornino  

Forgaria nel Friuli (Stazione fs di Cornino), sabato 1 aprile, ore 15.00 ritrovo presso la stazione di Cornino. 

Visita ai Laghetti Pakar e al Centro Visite della Riserva Naturale Regionale del lago di Cornino

Allegati:
FileDimensione del FileDownloads
Scarica questo file (a5.pub.1 (1).pdf)a5.pub.1 (1).pdf706 kB204

Giornata delle Ferrovie non dimenticate

MESE DELLA MOBILITA' DOLCE:10a GIORNATA DELLE FERROVIE NON DIMENTICATE. MINI MARATONA FERROVIARIA TRANSFRONTALIERA TRIESTE-GORIZIA-NOVA GORICA-BLED-VILLACH-GEMONA

Mercoledi 29 marzo alle ore 13.00 a Stazione Rogers (riva Grumula 14, Trieste) verrà presentata la mini Maratona ferroviaria transfrontaliera del 30 marzo, promossa da Co.Mo.Do. (Confederazione Mobilità Dolce) a conclusione del mese delle Ferrovie non dimenticate, che terminerà col convegno di Gemona del 31 marzo e le iniziative dell' 1 e 2 aprile lungo la ferrovia Gemona-Sacile.
Co.Mo.Do. è una rete di associazioni che promuovono la mobilità dolce in Italia. Ne fanno parte, tra gli altri: Greenways Italia, Fiab, Legambiente, Italia Nostra, Ferrovie Turistiche e Museali, UTP Assoutenti, Touring Club, Audax ARI, AIPAI ed associazioni locali.

Leggi tutto...

Progetto Ferrovia Gemona-Sacile

L’8 marzo Legambiente ha partecipato assieme ad altre associazioni all’ incontro, tenutosi a Maniago, con il GAL Montagna Leader che ha ricevuto il mandato dalla Regione Friuli Venezia Giulia per predisporre il Progetto di Territorio inerente alla riapertura della Ferrovia Gemona – Sacile.

Durante l’incontro è stato presentato il metodo di lavoro per la predisposizione del progetto e le sue finalità, lasciando poi ampio spazio per l’intervento alle associazioni presenti.

Leggi tutto...

Legambiente: riaprire la Gemona-Sacile per lo sviluppo del territorio

ferroviaComunicato stampa 23 febbraio 2017

Legambiente: riaprire la Gemona-Sacile per lo sviluppo del territorio

I circoli Legambiente delle Prealpi Carniche, Pinzano al Tagliamento e della Pedemontana Gemonese si sono riuniti per discutere sulla riapertura della ferrovia Gemona-Sacile. La ferrovia pedemontana lungo i suoi 74 Km ha visto negli ultimi anni servizi differenziati, in alcune zone il treno correva sempre in altre solo nel fine settimana.

Leggi tutto...

Appello alla Regione per un ufficio regionale per la mobilità ciclistica

bici ciclabile mobilitaComunicato stampa, Trieste 8 luglio 2016

 

Ufficio regionale per la mobilità ciclistica  Appello di FIAB e Legambiente alla Presidente Serrachiani

Un anno fa, il 20 settembre 2015, il network regionale “In Sella al Treno” si riuniva presso l’ex stazione ferroviaria di Chiusaforte per presentare la “Carta di Chiusaforte”. Obiettivo della Carta chiedere alla Regione Friuli Venezia Giulia di mettere in campo una serie di azioni necessarie per sviluppare e promuovere in modo efficace il cicloturismo in quanto fondamentale risorsa e opportunità di sviluppo economico locale.

Leggi tutto...

Legambiente: alta velocità Ronchi-Trieste, quanti soldi sprecati e tempo perduto

alta velocità Ronchi-Trieste, quanti soldi sprecati e tempo perdutoComunicato stampa Udine, 16 maggio 2016

E' da quindici anni che Legambiente sostiene che il progetto della linea ferroviaria AV/AC Venezia-Trieste non è realizzabile sia dal punto di vista ambientale sia da quello economico e trasportistico.
Nelle sue osservazioni alla VIA (Valutazione di Impatto Ambientale) nel 2003 e nel 2011, Legambiente rilevava che la tratta Ronchi-Trieste, quasi tutta in galleria, avrebbe incontrato un numero imprecisato di cavità carsiche e avrebbe fortemente danneggiato il delicatissimo ambiente idrico sotterraneo.

Leggi tutto...