Questo sito internet utilizza i cookie
per analizzare il nostro traffico e fornire le funzioni dei social media. Se continui ad utilizzare questo sito web o fai clic su “Ho capito” acconsenti ai nostri cookie.

 

Sei qui: Home Circoli Carnia-Val Canale Motocavalcata delle Alpi Carniche: presentate le osservazioni

Motocavalcata delle Alpi Carniche: presentate le osservazioni

Il Circolo Legambiente della Carnia ha presentato le proprie osservazioni alla domanda di autorizzazione della manifestazione “Motocavalcata delle Alpi Carniche”, presentata dall’Associazione Mo.C.Tu.S. di Ovaro e annunciata per i giorni 22 e 23 giugno 2013 nei territori dei Comuni di Sauris, Ampezzo, Socchieve, Prato Carnico, Ovaro, Lauco e Sutrio, chiedendo che non venga accolta. Legambiente ribadisce infatti l’opportunità (affermata anche dalla Convenzione delle Alpi) di non consentire la pratica di sport motoristici in ambiente alpino ed in aree naturali; il rischio di rovinare la bellezza e la tranquillità di certi luoghi, di danneggiare l’ambiente ed i sentieri, entrando così anche in conflitto con le forme tradizionali di fruizione della montagna (escursionismo, mountain bike, etc.) e quindi con lo sviluppo del turismo montano stesso.

Allegati:
FileDimensione del FileDownloads
Scarica questo file (2013_06_05_Osservazioni_Motocavalcata.pdf)2013_06_05_Osservazioni_Motocavalcata.pdf89 kB1033