Questo sito internet utilizza i cookie
per analizzare il nostro traffico e fornire le funzioni dei social media. Se continui ad utilizzare questo sito web o fai clic su “Ho capito” acconsenti ai nostri cookie.

 

Sei qui: Home Circoli Gorizia

Circolo di Gorizia

Circolo di Gorizia

Uscita del centro estivo con Legambiente al Parco di Piuma/Peuma

Oggi 6 agosto Legambiente ha organizzato un uscita con il centro estivo Lenassi di Gorizia. 
L'uscita al Parco di Piuma è durata la mattinata consentendoci di far conoscere agli oltre 20 piccoli partecipanti (6-12 anni) questo polmone verde cittadino insegnando loro a saper osservare la Natura nelle sue mutevoli forme ed alternando attività didattiche a quelle più ludiche.

Concluso il progetto dell'orto didattico all'Ungaretti

Si è concluso per quest’anno il progetto “un orto didattico per la scuola primaria Ungaretti” curato da Legambiente in collaborazione con le scuole primarie Ungaretti e Pecorini.
A partire da marzo gli alunni delle diverse classi guidati dalle maestre, e dai volontari di Legambiente, hanno lavorato con grande entusiasmo insieme per realizzare due piccoli orticelli, dapprima zappando e dissodando la terra, rimuovendo i sassi in eccesso, e infine mettendo a dimora le essenze orticole (pomodori, cappucci, peperoni…) e officinali (salvia, rosmarino, menta, ecc) gentilmente donate da floricoltura Gaggioli e vivai Petrini, nonché dalle famiglie stesse degli studenti.
Sicuramente un progetto didattico del genere offre numerose opportunità ai bambini per conoscere la natura toccandola con mano attraverso numerose esperienze che difficilmente si possono fare in aula: come il semenzaio, l’osservazione della vita nel terreno, o ancora il compostaggio grazie alla compostiera donata da Iris. Speriamo dunque – l’auspicio – di poter proseguire questo bel progetto anche i prossimi anni.

Allegati:
FileDimensione del FileDownloads
Scarica questo file (progetto_orto_didattico_Ungaretti.pdf)Progetto per l'orto didattico1353 kB15487

Il Circolo Legambiente Gorizia ha incontrato l'assessore alla mobilità urbana

Comunicato stampa

Lunedì 24 in Municipio si è tenuto un colloquio fra l'Assessore all'Ambiente Francesco Del Sordi e il Presidente di Legambiente Gorizia, Luca Cadez. Durante il cordiale incontro si è discusso del documento redatto da Legambiente contenente in maniera organica diverse proposte sulla mobilità alternativa, alcune delle quali già prese in considerazione dall'Amministrazione; e giungendo alla volontà di poter collaborare al fine di poter favorire al meglio la mobilità sostenibile a discapito di quella automobilistica, oltre che di collaborare per altre iniziative 'ambientali'.

Presentato un documento sulle ciclabili dal Circolo Legambiente

pres. piste ciclabili 2010Legambiente Gorizia invita la cittadinanza, le associazioni, e tutti gli interessati a partecipare alla conferenza stampa dal titolo "Proposte per una mobilità urbana sostenibile" che siterrà nella Sala Culturale A.P.T. in P.le Martiri per la Libertà d'Italia 19 in Gorizia, sabato 5 giugno alle ore 11.00. Parteciperanno: 
- Giorgio Cavallo presidente Legambiente F.V.G., 
- Luca Cadez presidente Legambiente Gorizia, 
- Nevio Costanzo responsabile mobilità Legambiente Gorizia.

Allegati:
FileDimensione del FileDownloads
Scarica questo file (Piste_ciclabili_a_Gorizia_-_per_una_mobilità_urbana_sostenibile.pdf)Piste ciclabili a Gorizia - per una mobilità urbana sostenibile.3224 kB2394

Presentazione progetto ciclabili. Legambiente: "l'assessore era stato invitato per tempo"

Comunicato stampa

In merito all'intervento dell'Assessore Del Sordi vorremmo ricordare che posta del nostro circolo non può essere controllata giornalmente dal momento che siamo tutti volontari, che nella vita anno anche altre cose da fare. Inoltre ricordo che avevamo fatto una richiesta formale di incontro con lui per presentare il nostro progetto il 13 aprile, senza avere risposta alcuna.

Ad ogni modo se il Comune è interessato al nostro progetto siamo disponibilissimi a parlarne e a discuterne insieme.

Leggi tutto...

Giornata mondiale della biodiversità - Legambiente partecipa

Il prossimo 22 maggio si celebra la giornata mondiale della biodiversità; Le Nazioni Unite hanno proclamato il 2010 come Anno Internazionale della Biodiversità con l’obiettivo di sensibilizzare l’intero pianeta sull'urgenza di arrestare l’impressionante declino della biodiversità; una sfida necessaria da vincere nell’immediato futuro con azioni e politiche rivoluzionarie ed immediate per evitare conseguenze catastrofiche per la vita degli abitanti della Terra.

Nell’ambito dell’Agenda21 della Provincia di Gorizia è nata “Biodiversità da vivere”, una rete formata da coloro che operano per difendere, valorizzare e recuperare la biodiversità.
Dal 22 maggio la rete proporrà una serie di iniziative unite tra loro da un filo logico che - dal Carso alla Laguna e al Collio - spiegheranno a tutti i partecipanti l’enorme ricchezza e l’estrema fragilità del patrimonio di biodiversità della provincia di Gorizia, con lo scopo di sensibilizzare l’opinione pubblica e di trovare assieme soluzioni condivise per fermare il declino della biodiversità.

La lista delle iniziative (uscite, escursioni con esperti naturalisti) è qui
http://agenda21.provgo.eu/?p=179