Questo sito internet utilizza i cookie
per analizzare il nostro traffico e fornire le funzioni dei social media. Se continui ad utilizzare questo sito web o fai clic su “Ho capito” acconsenti ai nostri cookie.

 

Sei qui: Home Circoli Laura Conti Voler bene all'Italia: escursione il 2 giugno a Rivignano

Voler bene all'Italia: escursione il 2 giugno a Rivignano

Nel giorno della Festa della Repubblica, migliaia di piccoli comuni, tra cui il Comune di Rivignano, festeggiano anche il decennale di Voler bene all'Italia, la festa dei piccoli comuni, promossa da Legambiente, con l'adesione del Presidente della Repubblica e da un vasto Comitato Promotore. Migliaia di piccoli comuni accolgono i visitatori con eventi straordinari per rivendicare con orgoglio il loro contributo all’identità nazionale e la loro voglia di futuro. In linea con il senso di questa giornata il programma delle attività prevede un giro in bicicletta tra le bellezze naturali del territorio di Rivignano, ma anche tra le sue risorse scientifiche, culturali, eno-gastronomiche che possono sostenere l'economia di questo territorio, oltre che la sua identità e le sue rare bellezze.

 {tab=PROMO}

{tab=PROGRAMMA}

Domenica 2 giugno 8:45 ritrovo partecipanti in piazza a Rivignano, registrazione e consegna materiale informativo 9:15 partenza da Rivignano verso Flambruzzo attraverso pista ciclabile • Visita guidata al Biotopo di Zarnicco e presentazione delle identità territoriali • Tappa e visita giudata al Bosco di Procession • Verso Ariis di Rivignano attraverso Il Parco dello Stella (visita guidata) • Tappa e visita all'Acquario (2 gruppi visita interna e visita esterna a vicenda) e al Vivaio forestale 13:30 circa rientro a Rivignano

In caso di pioggia la manifestazione è rimandata al 23 giugno 2013 
{tab=NOTE LOGISTICHE}
Tempistiche: per percorso ciclabile a 10km/h: 1:45 - per le visite: 1:45 - tempo totale: 3:30
Cibo: durante il percorso saranno offerti degli spuntini preparati dai ristoranti di Rivignano con le erbe del Parco dello Stella. A fine percorso i ristoranti di Rivignano renderanno disponibili dei menù con le erbe del Parco e prodotti locali a costi promozionali.
Noleggio bici: sarà possibile richiedere il noleggio bici rivolgendosi direttamente a Cicli Delle Vedove tel. 348/9283646, fino a esaurimento mezzi.

{tab= INFO/PRENOTAZIONI}
E' necessaria la prenotazione ai recapitiQuesto indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - 0432 295483 - 368 7312332
La partecipazione è gratuita, ma le offerte sono gradite! Assicurazione: solo i soci di Legambiente sono coperti da assicurazione, sia nel caso procurino un danno a terzi, sia in caso di infortunio.
Per i non soci, l'Organizzazione declina ogni responsabilità.

{tab=PERCHE' QUESTA FESTA?}

La festa della Repubblica del 2 giugno è anche l’occasione per lanciare lungo lo Stivale la proposta di legge per la bellezza elaborata e promossa nei mesi scorsi da Legambiente, un testo già sottoscritto da un centinaio di persone tra sindaci e amministratori, e che dovrebbe diventare la chiave per rivedere tutte le politiche d’intervento sul territorio. «Voler Bene all’Italia è una festa che si ripete ogni anno dal 2004 - dichiara il presidente di Legambiente Vittorio Cogliati Dezza - ed è realizzata con la partecipazione, il patrocinio e la collaborazione di diverse realtà: un insieme variegato di istituzioni e soggetti, che per l’occasione si mobilitano all’unisono e aprono le porte dei loro borghi, facendo percepire la voce festosa di quest’Italia minore solo per modo di dire. Quest’anno la coincidenza con la Festa della Repubblica ci offre la grande occasione di accogliere il settennato del nuovo Presidente con l’appello a guardare al futuro del Paese nell’ottica della bellezza, per farne la chiave per rivedere tutte le politiche d’intervento sul territorio».
www.legambiente.it/bellezza
Un'altra legge che Legambiente spera sia adottata al più presto è quella per il sostegno e la valorizzazione dei comuni con popolazione pari o inferiore a 5.000 abitanti, nonché dei comuni compresi nelle aree naturali protette, e che ha già raccolto l’adesione bipartisan di numerosi parlamentari. Le misure previste vanno dalla possibilità di registrare la nascita di un bambino nel comune di residenza anche se il parto è avvenuto in un ospedale della regione, alla promozione della cablatura e della banda larga nei piccoli comuni; dall’assicurare la qualità e la presenza dei servizi indispensabili come sanità, trasporti, istruzione, servizi postali, risparmio, agli interventi per il recupero dei centri storici a alla tutela del patrimonio ambientale. I comuni potranno promuovere i prodotti tipici locali e indicare anche nella cartellonistica stradale le produzioni tipiche, così come si prevede di acilitare le procedure di cessione di beni immobiliari demaniali a favore di attività e organizzazioni del mondo del no profit. 
www.piccolagrandeitalia.it

Allegati:
FileDimensione del FileDownloads
Scarica questo file (2013_06_02_VBI_programma_web.pdf)2013_06_02_VBI_programma_web.pdf380 kB1164
Scarica questo file (2013_06_02_VBI_programma_A3_web.pdf)2013_06_02_VBI_programma_A3_web.pdf220 kB962