Questo sito internet utilizza i cookie
per analizzare il nostro traffico e fornire le funzioni dei social media. Se continui ad utilizzare questo sito web o fai clic su “Ho capito” acconsenti ai nostri cookie.

 

Sei qui: Home Circoli Pordenone Gli inceneritori del pordenonese contaminano il territorio?

Gli inceneritori del pordenonese contaminano il territorio?

"GLI INCENERITORI DEL PORDENONESE CONTAMINANO IL TERRITORIO? Conoscere per vivere in modo consapevole"

Sabato 10 novembre, alle ore 9.30, al Centro Culturale Aldo Moro di Cordenons, via Traversagna,4, convegno, organizzato da Terraè, Associazione Naturalisti Cordenonese, DAS, Astore, Lega Abolizione Caccia, Progetto Pellegrin e Legambiente Pordenone.

Sono previste le seguenti relazioni:

dr. Federico Grim, biologo: 7 anni di analisi e 21 polli fuorilegge: l’inquinamento da furani, diossine e PCB nel maniaghese.

prof. Mauro Tretiach, Docente di Biomonitoraggio ambientale, Università di Trieste: Attività industriali e inquinamento da mercurio a Spilimbergo.

prof. Roberto Fornasier, già titolare della cattedra di Chimica organica, Università di Padova: Una lettura della problematica pordenonese alla luce del caso cementificio “Rossi” di Pederobba (TV).

Ing. Franco Sturzi , Direttore Scientifico ARPA FVG: I risultati del campionamento dei suoli nel maniaghese.

prof. Pierluigi Barbieri, docente di Valutazione del rischio chimico, Università di Trieste: Integrare informazione analitica per comprendere processi ambientali, supportare decisioni, comunicare.

Modera: Giorgio Simonetti - Giornalista professionista, La Città-Pordenone.

 

Allegati:
FileDimensione del FileDownloads
Scarica questo file (Convegno_inceneritori_10-11-2018_0002.jpg)Convegno_inceneritori_10-11-2018_0002.jpg264 kB24