Questo sito internet utilizza i cookie
per analizzare il nostro traffico e fornire le funzioni dei social media. Se continui ad utilizzare questo sito web o fai clic su “Ho capito” acconsenti ai nostri cookie.

 

Sei qui: Home Circoli Pordenone Iniziativa "Esperienze di rigenerazione urbana" a Trieste

Iniziativa "Esperienze di rigenerazione urbana" a Trieste

amnesie fvgSarà Trieste la nuova tappa alla scoperta delle esperienze di rigenerazione urbana, organizzata dal Circolo Legambiente "Fabiano Grizzo" di Pordenone in programma domenica 24 marzo, che si inserisce nell'ambito del progetto "Amnesie FVG: vuoti a rendere"

Chi viene in treno può usufruire della tratta maggiormente servita da Portogruaro-Caorle a Trieste (partenza del treno ore 8:37 da Portogruaro-Caorle). L'appuntamento è comunque alle ore 11:00 a Trieste presso l’Hangar Teatri, sito in via Pecenco,10.

Dopo mesi di lavori di ristrutturazione sull’edificio (una ex carrozzeria), lo scorso anno sono state aperte alla città di Trieste le porte di quello che nel frattempo si era trasformato in un teatro. Lo hanno definito il “sogno a forma di cubo viola”. Color vinaccia, per l’esattezza, con un’elica come simbolo e con un tetto ricurvo e circolare: ecco il perché del nome Hangar, con l’aggiunta dei Teatri, al plurale, non solo perché sotto il tetto dell’officina convivono diverse anime e associazioni, ma anche perché i promotori credono che il bello del teatro e dell’arte stia proprio nella condivisione e nella diffusione delle diverse anime che lo abitano.

Chi vuole potrà assistere allo spettacolo teatrale programmato per il tardo pomeriggio. Un'iniziativa del circolo Legambiente "Fabiano Grizzo" di Pordenone, in collaborazione con il circolo Legambiente di Trieste.

La partecipazione è gratuita, ma è obbligatoria l’iscrizione scrivendo a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Allegati:
FileDimensione del FileDownloads
Scarica questo file (Locandina_Trieste_24-03-2019.pdf)Locandina_Trieste_24-03-2019.pdf584 kB97