Questo sito internet utilizza i cookie
per analizzare il nostro traffico e fornire le funzioni dei social media. Se continui ad utilizzare questo sito web o fai clic su “Ho capito” acconsenti ai nostri cookie.

 

Sei qui: Home Circoli Pordenone Amnesie urbane a Pordenone

Amnesie urbane a Pordenone

Mostra fotogr 7.08.19Venerdì 7 giugno, alle ore 20:30, il circolo Legambiente "Fabiano Grizzo" di Pordenone inaugura una nuova mostra fotografica dedicata alle amnesie urbane della città. Rivivono, negli scatti di questa mostra collettiva, alcuni spazi vuoti della città di Pordenone: le amnesie urbane, i luoghi dimenticati, che hanno perso la loro funzione originaria e restano in attesa di nuova destinazione.

Alcune immagini sono frutto di rapide incursioni in posti ormai abbandonati, come i cotonifici, buchi neri dove la natura si insinua con prepotenza e si intreccia con muri, travi, mattoni, risale dai pavimenti. Altri lavori sono invece stati realizzati lungo le vie del centro, seguendo la mappa delle amnesie che stanno sotto gli occhi di tutti, segnalate a volte da cartelli "Vendesi" e "Affittasi". Altri ancora sono stati realizzati seguendo una pista simile, ma anziché cercare nel mondo reale, i fotografi si sono lasciati guidare dai siti internet per acquisti e vendite di immobili. Infine, un fotografo ha immortalato quello che un tempo era il mitico Mercatone Zeta, un punto di riferimento per gli acquisti dei pordenonesi negli anni Novanta, prima del boom dei centri commerciali e ipermercati.

Vi aspettiamo in Casa del Popolo a Torre di Pordenone!