Questo sito internet utilizza i cookie
per analizzare il nostro traffico e fornire le funzioni dei social media. Se continui ad utilizzare questo sito web o fai clic su “Ho capito” acconsenti ai nostri cookie.

 

Sei qui: Home Circoli Trieste

Circolo di Trieste

Circolo di Trieste

Disastro in Val Rosandra: manifestazione sabato 7 aprile

"DISASTRO IN VAL ROSANDRA”


I vertici della Protezione Civile regionale il 24 ed il 25 marzo hanno coinvolto i volontari della P.C. (gli stessi che intervengono per noi in caso di emergenza!) nella distruzione del prezioso ecosistema ripariale su un lungo tratto del nostro torrente Rosandra.
Tutto ciò accampando generiche motivazioni di sicurezza dalle alluvioni e nonostante:
1. siamo in una riserva naturale regionale
2. siamo in un’area protetta dall’Unione Europea
3. questo sia il delicatissimo periodo della riproduzione per uccelli ed anfibi
La Protezione Civile ha ottenuto tutte le autorizzazioni previste dalla normativa,visto che non ha operato in regime di emergenza?
Legambiente aveva segnalato queste cose ben prima del 24 marzo, ma il suo allarme e’ rimasto inascoltato…
Per impedire che la devastazione continui Legambiente FVG ha inoltrato lunedì un esposto alla Procura della Repubblica ma ora c'è bisogno anche di te!


Vieni sabato 7 aprile alle 12 in Piazza Unità
alla manifestazione per segnalare a chi ci governa che ti deve ascoltare"

Presentazione del progetto "In Boschetto"

Giovedì 29 Marzo 2012 , alle ore 17.30, in via san Cilino 40/2 (di fronte al teatro oratorio) sala centro di aggregazione rionale – proloco, Trieste 
le associazioni: Legambiente, Eoh San, International Society Doctors for the Environment - Trieste ISDE, Proloco San Giovanni, il Pane e le Rose, presentano il progetto di tutela partecipata di un bene comune cittadino per un futuro di città sostenibile
“In Boschetto”,  finanziato dal CSV FVG, in collaborazione con il Comune di Trieste.


Perché il Boschetto?
Perché verde è bello
Perché è importante far conoscere a tutta la città gli spazi del Boschetto per le sue peculiari caratteristiche
Perché il boschetto diventi meta per famiglie e bambini, attraverso l’utilizzo di spazi e percorsi
Perché è importante acquisire capacità di riconoscimento di piante ed alberi del bosco
Perché per tutelare l’ecosistema con le sue bio-diversità bisogna conoscerlo
Perché stare all’aria aperta è tutta salute
Perché vogliamo un bosco pulito e fruibile in sicurezza
“impareremo insieme a vivere insieme uno spazio comune da salvaguardare e tutelare “

Leggi tutto...

"Rifiuti: perchè differenziare?"

RIFIUTI: PERCHÉ DIFFERENZIARE?
ODPADKI: ZAKAJ LOČEVATI?
Conferenza sul tema della raccolta differenziata nell’ambito dell’iniziativa “Cleanup the World 2012”


Centro Visite della Riserva Val Rosandra – Dolina Glinščice, Bagnoli della Rosandra
Sprejemni center Rezervata Dolina Glinščice, Boljunec
Mercoledì – Sreda 21.03.2012 - 18.30

Introduce: Dr. Fulvia Premolin - Sindaco del Comune di San dorlgigo della Valle-Dolina

Intervengono:

Alessandro Giadrossi ,docente di diritto ambientale Università di Trieste e Presidente WWF Trieste : “Riuso e raccolta differenziata. Verso un Comune a rifiuti zero”

Daribor ZupanLegambiente Trieste: “Come raggiungere l'obiettivo del 65 % di raccolta differenziata entro il 2012”

Visita guidata alla Riserva Naturale Regionale Foce dell'Isonzo

Il circolo Verdeazzurro  Legambiente Trieste organizza una visita guidata alla Riserva Naturale Regionale Foce dell’Isonzo - Isola della Cona

DOMENICA 25 marzo 2012, appuntamento in piazza Oberdan alle 9.45
(costo biglietto ingresso € 5,00).

Si consiglia di portare pranzo al sacco, mettere vestiti e scarpe adatte (possibile terreno fangoso), portare binocoli e guide al birdwatching;
si prega di confermare la partecipazione con una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure telefonando al n. 366-3430369 .
N.B. In caso di pioggia la visita verra’ rinviata a data successiva

"Fukushima un anno dopo" incontro pubblico a Trieste

“FUKUSHIMA UN ANNO DOPO”un bilancio sul rischio nucleare. Incontro Pubblico con la partecipazione di Massimo Scalia


Il circolo Verdeazzurro Legambiente  di Trieste  organizza un incontro pubblico MERCOLEDÌ 28 MARZO 2012, alle ore 17.00,  a Trieste ,presso l’Aula Magna della Scuola Interpreti e Traduttori di via Filzi n.4 


Introdurrà l’incontro Lino Santoro, presidente del circolo Legambiente di Trieste. Seguirà l’intervento “Le lezioni di un triplo disastro” di Edoardo Milotti, docente del Dipartimento di Fisica dell’Università di Trieste. Massimo Scalia, docente di fisica all’Università di Roma “La Sapienza”, chiuderà con “Nucleare oggi: un declino segnato … ma attenzione ai colpi di coda!”

Leggi tutto...

Fiaccolata per salvare il Museo Ferroviario di Trieste

MERCOLEDÌ 14 MARZO 2012, alle ore 18.00FIACCOLATA DI SOLIDARIETA’ dalla stazione Centrale di Trieste a quella di Campo Marzio per salvare il MUSEO FERROVIARIO DI TRIESTE

Il corteo, organizzato dal Comitato Spontaneo Pendolari del FVG, con l'adesione di molti altri soggetti, tra cui il Circolo Verdeazzurro Legambiente Trieste e Legambiente FVG, partirà dalla MERIDIONALE (Stazione di Trieste Centrale), da Piazza della Libertà lungo le Rive, Via O. Augusto, Via G. Cesare, con arrivo alla TRANSALPINA (Stazione di Trieste Campo Marzio), per recare solidarietà ai volontari della SAT-DLF che da più di trent’anni tengono in piedi un’iniziativa culturale e promozionale, patrimonio del Paese, più conosciuta all’estero che in Italia, ma abbandonata proprio dalle Ferrovie dello Stato.

In allegato il volantino

Allegati:
FileDimensione del FileDownloads
Scarica questo file (Corteo_in_sostegno_a_Campo_Marzio.pdf)Corteo_in_sostegno_a_Campo_Marzio.pdf33 kB728