Questo sito internet utilizza i cookie
per analizzare il nostro traffico e fornire le funzioni dei social media. Se continui ad utilizzare questo sito web o fai clic su “Ho capito” acconsenti ai nostri cookie.

 

Sei qui: Home Circoli Trieste Ferriera - manifestazione cittadina

Ferriera - manifestazione cittadina

Manifestazione cittadiina - FERRIERA 31/01/2016 h.15Legambiente partecipa alla manifestazione del 31 gennaio 2016, con partenza da Piazza Oberdan alle ore 15.00

FERRIERA: manifestazione cittadina
31 gennaio 2016, h15 Piazzale oberdan a trieste

La Ferriera è il principale problema ambientale della città di Trieste. Legambiente ha sempre considerato assieme gli interessi della popolazione e quelli dei lavoratori della Ferriera di Servola. La qualità dell'aria, la presenza di inquinanti che minacciano la salute sia degli abitanti sia di tutti coloro che operano all'interno del complesso industriale rappresentano una situazione che accomuna ma che spesso ha invece diviso, creando conflitti fra persone che vivono le stesse problematiche di non rispetto dei diritti alla salubrità in uno stesso ambiente. In questi anni i sindacati hanno dimenticato che le vertenze devono avere come fine da una parte la difesa del lavoro ma dall'altra il rispetto dei ritmi, della dignità e della salute. E' inaccettabile il ricatto occupazionale: meglio inquinati che disoccupati.

La difesa dei diritti di chi opera all'interno della fabbrica deve essere contestuale alla salvaguardia del benessere di chi vive nel territorio a contatto con lo stabilimento. Lo sviluppo economico del territorio non può prescindere dal diritto a un'esistenza non stressante, alla continua angoscia di essere bersagli di sostanze chimiche che possono produrre danni sanitari irreversibili.

Quindi Legambiente ritiene che solo una Ferriera ecocompatibile possa essere accettabile per il territorio.

E mentre aspettiamo di conoscere quali saranno i criteri che devono caratterizzare la nuova Autorizzazione Integrata Ambientale, con prescrizioni precise e puntuali, non dimentichiamo l'impegno di impresa e istituzioni di chiudere l'area a caldo nel caso in cui non fossero rispettate le clausole di contenimento delle emissioni di altoforno, cokeria e agglomerazione. Intendiamo però pretendere, per rispetto di un vivere civile e dignitoso, non solo che sia salubre la qualità dell'aria ma anche l'eliminazione dello stress acustico associato all'impianto di aspirazione della cokeria e al nuovo laminatoio.

Di fronte alle promesse e agli impegni di massima trasparenza dichiarati più volte dalla Regione, chiediamo che vengano pubblicati in tempo reale tutti i dati relativi all'inquinamento atmosferico e acustico relativi all'area della Ferriera (in particolare del benzoApirene e delle PM10) e il numero degli sfornamenti giornalieri.

Legambiente invita tutti i cittadini a partecipare alla manifestazione con partenza da Piazza Oberdan alle ore 15.00.