Questo sito internet utilizza i cookie
per analizzare il nostro traffico e fornire le funzioni dei social media. Se continui ad utilizzare questo sito web o fai clic su “Ho capito” acconsenti ai nostri cookie.

 

Sei qui: Home Il circolo

Circolo di Monfalcone

Circolo di Monfalcone

In-formiamoci

Programma formazione soci e simpatizzanti LegambientePer intervenire efficacemente sui problemi ambientali bisogna conoscerli, e con essi bisogna conoscere il territorio, la sua storia, il contesto in cui si deve agire.
Per tutto questo, il circolo "Ignazio Zanutto" di Legambiente organizza una serie di incontri di formazione su numerosi argomenti che hanno riflessi, diretti o indiretti, sull'Ambiente.
Sono aperti ai soci ed a coloro che si sentono vicini all'associazione, con l'obiettivo di accrescere le competenze e poter intervenire in modo sempre più efficace sui problemi ambientali.
Si comincia da VENERDI' 30 NOVEMBRE, tra pochi giorni, vi aspettiamo. In allegato trovate il programma dei primi quattro incontri

Allegati:
FileDimensione del FileDownloads
Scarica questo file (Programma formazione soci e simpatizzanti Leg~.jpg)Programma formazione soci e simpatizzanti Leg~.jpg684 kB46

Riserva naturale Foce Isonzo: Perco sbaglia

Riserva_foceisonzoLegambiente: inaccettabili le parole di Fabio Perco. Così contribuisce allo smembramento della Riserva Naturale Foce Isonzo

In merito all’articolo del 25 settembre dal titolo “Perco: I diportisti non vanno sfrattati dal sito dei Caregoni”, al di là del dispiacere di vedere quanto in basso si possa scendere dal punto di vista tecnico-scientifico e culturale pur di non ammettere i propri limiti e pur di continuare a replicare sé stessi, ci preme sfatare alcune inesattezze che corrono il rischio di essere fuorvianti nel dibattito in questione.

Leggi tutto...

Puliamo il Mondo 2018 sul litorale monfalconese

Puliamo il Mondo è una delle maggiori campagne di volontariato ambientale nel mondo, nata nel 1993 e portata in Italia da Legambiente. Vengono liberate dai rifiuti e dall'incuria i parchi, i giardini, le strade, le piazze, i fiumi e le spiagge su tutto il territorio nazionale grazie ad oltre 1.000 gruppi di "volontari dell'ambiente".
A Monfalcone, Ronchi e Staranzano l’iniziativa si svolge in collaborazione con gli Istituti Scolastici, le Amministrazioni Comunali e il contributo indispensabile di ISA Ambiente, che provvede alla fornitura dei contenitori e all’asporto del materiale raccolto e a Coop Nordest.

Leggi tutto...

Fermiamo l'abbattimento di tigli a Ronchi dei Legionari

In questi giorni ci sono giunte numerose segnalazioni da parte di cittadini residenti a Ronchi dei Legionari, riguardanti l’intenzione del Comune di abbattere e sostituire tutte le alberature di via Duca d’Aosta, come si evince dal Programma Triennale dei Lavori Pubblici per il triennio 2018-2020 - lavori di manutenzione delle strade comunali e ripristini stradali.Si tratta di un considerevole numero di tigli che, nonostante l’assidua potatura contenitiva delle chiome, connotano il viale, pregiandolo di un particolare valore paesaggistico e di arredo urbano che rimanda al passato, anche per la particolare tipologia delle abitazioni che vi si affacciano. FIRMA ANCHE TU la petizione da consegnare al Sindaco!

Leggi tutto...

Riserva naturale foce Isonzo: avanti tutta verso la fine della tutela

fiume Isonzo SocaUna foto che campeggia spavalda sulla pagina degli “Amici dei Caregoni” spiega più di ogni altro commento il vero obiettivo di una parte di questa associazione: la cancellazione di ogni vincolo di tutela fino all’atto estremo di cancellare la Riserva naturale, inclusa nel 2016 tra le Zone umide d’importanza internazionale ai sensi della Convenzione di Ramsar.

Leggi tutto...

Legambiente: no alla movida in Riserva Naturale dell'Isonzo

fiume Isonzo SocaRiserva naturale foce Isonzo: inaccettabile l’appello dell’associazione “Amici dei Caregoni” all’assembramento selvaggio in un Ambiente tutelato.   

Le analisi delle acque costiere effettuate dalla Goletta verde di Legambiente nel Golfo di Panzano non hanno segnalato alcuna criticità ed il previsto intervento sulla rete fognaria dovrebbe mettere definitivamente al riparo da sgradevoli sorprese.

Leggi tutto...