Questo sito internet utilizza i cookie
per analizzare il nostro traffico e fornire le funzioni dei social media. Se continui ad utilizzare questo sito web o fai clic su “Ho capito” acconsenti ai nostri cookie.

 

L'arte incontra Legambiente

Mostra di ManiagoSabato 26 maggio al Palazzo Conti D’Attimis in Piazza Italia a Maniago alle ore 18.00 si inaugurerà la mostra personale di Carlo Fontanella. Il Comune ha patrocinato l’iniziativa. Così pure Legambiente che sarà presente all’evento. Il tema della mostra è “…E il Mondo va”. Le tre sezioni in cui è suddivisa la mostra sono: “Il mondo esploso – le guerre; Il mondo scisso – conflitto di civiltà; il mondo infranto – l’inquinamento”.  

“Quando l’arte  mette a fuoco la consapevolezza delle difficoltà – racconta l’autore - attua la difficile lettura di ciò che accadrà in futuro. Questo può far maturare in ognuno di noi quel senso di responsabilità per aiutarci a lasciare ai nostri figli un mondo migliore. E questo uno degli incanti dell’arte, che se appreso fin dall’infanzia, può migliorare le nostre vite.” Sandro Cargnelutti di Legambiente ha risposto positivamente all’invito di Fontanella e così motiva  la partecipazione: “Oggi, Importanti  faglie dividono gli uomini nell’accesso alle risorse, nei rapporti con la natura e la velocità del vivere è  senza meta. Gli esiti di tutto ciò portano, in modo ahimè asimmetrico, degrado e dolore. Occorre un nuovo rinascimento. Uno   sforzo  corale per riconnettere le divisioni e vivere bene entro i limiti. Con piacere ho accolto l’invito di Carlo Fontanella a partecipare alla presentazione di questa importante mostra su temi che , interconnessi, rappresentano la più grande sfida che l’umanità ha davanti. E  l’arte ha un ruolo importante per aiutare questa riflessione, utilizzando altri codici e linguaggi che integrano quelli scientifici.”

Sei qui: Home Temi Altro L'arte incontra Legambiente