Questo sito internet utilizza i cookie
per analizzare il nostro traffico e fornire le funzioni dei social media. Se continui ad utilizzare questo sito web o fai clic su “Ho capito” acconsenti ai nostri cookie.

 

Sei qui: Home Temi Aria Accordo di partenariato Progetto Genki con l'ISIS Malignani

Accordo di partenariato Progetto Genki con l'ISIS Malignani

genkiE’ stato firmato il 17 gennaio l’accordo di partenariato tra Legambiente FVG, in rappresentanza anche di ALPI (Associazione Allergie e Pneumopatie infantili), EUROTECH S.P.A., leader nel settore dei sistemi di controllo ambientale, il M.O.V.I. (movimento volontariato italiano) FVG  e il dirigente dell’ ISIS “Arturo Malignani” , prof. Andrea Carletti.  

Le attività condivise, riguardano il monitoraggio strumentale della qualità dell’aria (esterno scuola) mediante centralina messa a disposizione da Eurotech e attorno ai “dati”, la realizzazione di un  percorso didattico, che coinvolgerà nello specifico due classi terze dell’area chimica e valorizzerà le conoscenze tecnico-scientifiche degli allievi attraverso un approccio sperimentale e l’approfondimento degli aspetti sanitari  e ambientali. L’intento è quello di stimolare il protagonismo dei giovani su possibili proposte di miglioramento, che verranno presentate in un momento pubblico alla fine del percorso. Il progetto prevede anche la valutazione dell’impatto sanitario dell’inquinamento, mediante visite mediche su un campione di allievi ed esperienze di alternanza scuola lavoro da effettuarsi anche presso lo stabilimento di Eurotech ad Amaro.  Dopo la firma dell’accordo sono seguite due assemblee introdotte dalla Prof. Cecilia Rizzotti, funzione strumentale dell’Istituto per i rapporti con Industria e lavoro, partecipate da 400 giovani delle classi 3^, 4^ e 5^dove ambiente, salute, tecnologia, stili di vita e innovazione sono emerse come parole chiave. Sandro Cargnelutti di Legambiente ha illustrato gli elementi dell’impatto dell’uomo sull’ambiente delineando possibile soluzioni, il Dott. Mario Canciani di ALPI ha delineato gli aspetti sull’impatto sanitario, mentre Eurotech ha delineato le caratteristiche della centralina che verrà installata all’interno dell’Istituto.

Legambiente FVG, Eurotech, ALPI, Movi ed ISIS “Arturo Malignani”

Allegati:
FileDimensione del FileDownloads
Scarica questo file (Comunicato stampa 18 gennaio accordo progetto~.pdf)Comunicato stampa 18 gennaio accordo progetto~.pdf50 kB145
Scarica questo file (_DMP9384_1.jpg)_DMP9384_1.jpg543 kB147
Scarica questo file (_DMP9399_1.jpg)_DMP9399_1.jpg585 kB147
Scarica questo file (_DMP9380_1.jpg)_DMP9380_1.jpg462 kB146