Questo sito internet utilizza i cookie
per analizzare il nostro traffico e fornire le funzioni dei social media. Se continui ad utilizzare questo sito web o fai clic su “Ho capito” acconsenti ai nostri cookie.

 

La laguna di Grado, un mosaico di ambienti da conoscere e tutelare

Locandina Laguna Grado 000Domenica 29 luglio, grazie all’ausilio di due imbarcazioni esploreremo le tipiche morfologie della laguna di Grado. Scenderemo sui banchi sabbiosi che separano la laguna vera e propria, entreremo in una tipica valle da pesca alla scoperta di vecchi mestieri e tradizioni millenarie e infine ci perderemo tra le barene lagunari, tra ghebi e distese di Fiuri de Tapo. Ritrovo a Grado alle 9:15 presso porto Mandracchio (davanti al Bar al Porto – Servizio Taxi), durata dalle 9:45 alle 17:30 (pranzo al sacco).

Gli accompagnatori saranno:

Annelore Bezzi – Geologa, Università degli Studi di Trieste

Francesco Boscutti – Botanico, Università degli Studi di Trieste

Stefano Sponza – Biologo, Legambiente Monfalcone

La prenotazione obbligatoria, scrivendo a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. e possono partecipare al massimo 25 persone... affrettatevi a prenotarvi!

 

Allegati:
FileDimensione del FileDownloads
Scarica questo file (Locandina Laguna Grado-3.pdf)Locandina Laguna Grado-3.pdf2124 kB44
Sei qui: Home Temi Biodiversità, aree rurali La laguna di Grado, un mosaico di ambienti da conoscere e tutelare