Questo sito internet utilizza i cookie
per analizzare il nostro traffico e fornire le funzioni dei social media. Se continui ad utilizzare questo sito web o fai clic su “Ho capito” acconsenti ai nostri cookie.

 

Parco transfrontaliero della pace, prosegue il cammino

2 incontro parco della paceSi è svolto il 2^ incontro per promuovere il Parco transfrontaliero della Pace nella sede del Parco a Resia. Il progetto è stato lanciato Legambiente al meeting dei tre popoli tenutosi a Klagenfurt, lo scorso novembre, in occasione dei 100 anni dalla conclusione della prima guerra mondiale. Presenti il presidente e direttore del parco delle Prealpi Giulie, il direttore del Parco del Dobratsch e del Triglav, funzionari della Regione Carinzia e Friuli e ... Legambiente.

Temi discussi nell'incontro:

1. Relazione tra tutela della biodiversità e la promozione della pace

2. Ipotesi e proposte di collaborazione

  • Utilizzo di una struttura militare dismessa per esperienze di volontariato internazionale
  • Rafforzamento delle politiche transfrontaliere di conservazione cooperativa della biodiversità, dei servizi ecosistemici e dei valori paesaggistici e culturali; condivisione delle competenze ed esperienze  
  • Coinvolgimento delle Università di Carinzia, Friuli VG e Slovenia in progetti di ricerca che coinvolgono i territori transfrontalieri (es. impatto dei cambiamenti climatici,..)
  • Dialoghi sulla Pace: iniziativa itinerante (1 ogni anno in un paese diverso,..) per approfondire i temi della biodiversità e della pace, istituzione di un Festival della Pace, la rete degli artisti per la pace 
  • Ricerca, promozione, diffusione, sostegno delle buone pratiche di green economy all'interno del parco - Esperienze di volontariato internazionale con uso delle 4 lingue 
  • Programmi EU a supporto (prossima programmazione) 

la mappa delle relazioni transfrontaliere e dei problemi, conflitti in essere ed altro ancora Il prossimo incontro del gruppo ristretto si terrà a Bled durante l'estate. Ps. Le aree protette presenti nei territori transfrontalieri sono:

•In Austria: Naturpark Dobratsch, le aree della Rete Natura 2000 Villacher Alpe e Schütt – Graschelitzen che ricadono in parte nel parco naturale, Görtschacher Moos – Obermoos im Gailtal; 

•In Slovenia: Triglavski Narodni Park, le aree della Rete Natura 2000 Julijske Alpe e Julijci, che ricadono parte o integralmente nel Parco del Tricorno e lo Zelenci, la Riserva di Biosfera MAB Unesco Alpi Giulie;

•In Italia: la Riserva Naturale Nazionale del Cucco e di Rio Bianco, le zone di conservazione speciale dei Valloni di Rio Bianco e di Malborghetto, della Conca di Fusine, dello Jȏf di Montasio e Jȏf Fuârt e della Alpi Giulie, del Parco delle Prealpi Giulie;

Sei qui: Home Temi Biodiversità, aree rurali Parco transfrontaliero della pace, prosegue il cammino