Questo sito internet utilizza i cookie
per analizzare il nostro traffico e fornire le funzioni dei social media. Se continui ad utilizzare questo sito web o fai clic su “Ho capito” acconsenti ai nostri cookie.

 

Il ritorno dello sciacallo dorato sul Carso

sciacallo-dorato-caro

Un esemplare di  femmina  di sciacallo dorato è stato filmato alcuni giorni fa insieme al compagno all’ interno del bio-agriturismo Parco rurale “Alture di Polazzo”, in località Crosera a Doberdò del lago(GO).

Davide Samsa, titolare dell'azienda, che dal 2009 è Centro di Educazione Ambientale  Legambiente,  ha così coronato  3 anni di osservazioni e appostamenti. Gli sciacalli sono probabilmente stati attirati dall'odore della placenta, visto che in questo periodo diverse pecore stanno partorendo. 

Le immagini, ottenute grazie ad un "fototrappola" sono particolarmente preziose perchè documentano la presenza stabile sul Carso Goriziano di una specie  estremamente rara in Italia, visto che si stima un numero massimo di 35 esemplari.  

 Le immagini: http://www.youtube.com/watch?v=jh2SQ8I3ESk

Sei qui: Home Temi Biodiversità, aree rurali Il ritorno dello sciacallo dorato sul Carso