Questo sito internet utilizza i cookie
per analizzare il nostro traffico e fornire le funzioni dei social media. Se continui ad utilizzare questo sito web o fai clic su “Ho capito” acconsenti ai nostri cookie.

 

Sei qui: Home Temi Campagne Escursione di Carovana delle Alpi: Zin in mont

Escursione di Carovana delle Alpi: Zin in mont

carovana alpi 2015 prealpi carniche nale REPORT Domenica 02 agosto 2015

Escursione naturalistica della campagna nazionale "CAROVANA DELLE ALPI": Zin in mont

Per la salvaguardia dell’ecosistema alpino, per uno sviluppo sostenibile delle risorse montane rinnovabili e contro gli scempi delle nostre montagne

Il Circolo Legambiente Prealpi Carniche ha organizzato, nell’ambito della campagna “La Carovana delle Alpi” e in collaborazione con il gruppo culturale Chei del Talpa una escursione lungo la Forra del Cellina, una delle zone più belle e suggestive del nostro territorio.

Nonostante la pioggia una trentina di persone hanno partecipato all'escursione organizzata dal Circolo Legambiente Prealpi Carniche e dal gruppo culturale Chei del Talpa lungo la Forra del Cellina. Un percorso molto interessante e suggestivo con continue e ampie panoramiche sul Cellina. 
E' stata l'occasione per conoscere e approfondire i temi della Riserva Naturale e della vecchia strada della Valcellina che nonostante le grandi somme impiegate per renderla accessibile a pedoni e ciclisti rimane ancora chiusa precludendo le grandi opportunità che potrebbe offrire.
Al rientro, dopo quattro ore di cammino, i partecipanti hanno particolarmente gradito la cucina di Chei del Talpa.

{tab=DESCRIZIONE SENTIERO}

carovana alpi 2015 prealpi carniche Si percorre il sentiero CAI 996 che costeggia il versante nord della montagna sulla sponda destra del Cellina che ci conduce fino al Coston di Siviledo, confine della Riserva Naturale della Forra del Cellina. Scendere quindi fino alla strada vecchia della Valcellina che va percorsa per un breve tratto fino alla galleria del Nale dove si risale per ritornare al sentiero CAI996. In questo breve tragitto si può bere l’acqua alla famosa fonte di “Sivileit”, ammirare l’acqua del Cellina e le rocce strapiombanti del monte Fara. Durante la risalita si trovanano anche i luoghi dove furono costruiti nel 1900 i baraccamenti per gli operai addetti alla costruzione delle opere idrauliche del Cellina.

Ritrovo: ore 9.00 in località Val de la Roja (da Grizzo circa 4 km.)
Dislivello: 350 mt.
Tempo di percorrenza: circa 3 ore
La partecipazione è gratuita.

L’escursione si svolge nell’ambito della 43° “Fiesta de la Mont” di cui si allega il programma

Per informazioni:
De Biasio Mario 0427 72356 – 0427 799231 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Allegati:
FileDimensione del FileDownloads
Scarica questo file (Fiesta de la Mont 2015.pdf)Fiesta de la mont 20157526 kB716