Questo sito internet utilizza i cookie
per analizzare il nostro traffico e fornire le funzioni dei social media. Se continui ad utilizzare questo sito web o fai clic su “Ho capito” acconsenti ai nostri cookie.

 

Sei qui: Home Temi Scuola & Formazione L'orto biologico in classe - Corso formazione docenti e attività nelle classi

L'orto biologico in classe - Corso formazione docenti e attività nelle classi

orto in classe

Percorsi di educazione ambientale su orticoltura biologica e sicurezza alimentare

L’orto biologico in classe -  Anno Scolastico 2011- 2012

con il sostegno finanziario della Fondazione Ca.Ri.Go di Gorizia e della Provincia di Gorizia

Legambiente del FVG - onlus propone alle scuole dell’obbligo del Friuli Venezia Giulia la realizzazione di un nuovo progetto di educazione ambientale, "L’orto biologico in classe", dedicato all’orticoltura biologica e alla sicurezza alimentare.

L'attività verrà realizzata, anche quest’anno, grazie al principale contributo finanziario della Fondazione Ca.Ri.Go. e in subordine della Provincia di Gorizia.
Il progetto prevede un corso regionale di formazione docenti e lezioni nelle classi. Ambedue le attività partiranno a marzo 2012.

Finalità principale è promuovere la conoscenza diretta e ragionata dei principi che dovrebbe stare alla base di una sana alimentazione attuale e futura, indispensabile per migliorare la vita umana e la sostenibilità ambientale generale, puntando alla divulgazione delle forme di produzione agricola considerate meno impattanti, in particolare l’integrata, la biologica e la biodinamica.
Il progetto coinvolgerà studenti, insegnanti e direttori didattici delle scuole di ogni ordine e grado, sia pubbliche che private, della Regione FVG.

Motivazioni e obiettivi della proposta educativa e didattica.
Gli orti scolastici rappresentano uno strumento educativo potente e multiforme capace di riconnettere gli alunni con le radici del cibo e della vita. Attraverso le attività di semina, cura e compostaggio, bambine e bambini, ragazze e ragazzi possono apprendere i principi dell’educazione ambientale e alimentare in un contesto che favorisce il loro benessere fisico e psicologico, dove avranno la grande occasione di imparare a leggere in chiave ecologica le relazioni che legano i membri di una società e di prendersi cura del proprio territorio.
Legambiente Scuola e Formazione intende proporre alle scuole e in particolare all’Ufficio Scolastico Regionale la valenza didattica-formativa della pratica orticola che, sulla stregua della lunga esperienza in atto nei paesi nordici (come Olanda e Danimarca), potrebbe divenire materia di studio stabile all’interno del piano formativo curriculare.
Tra gli obiettivi generali del progetto particolare rilievo avranno lo sviluppo di un rapporto equilibrato e rispettoso con la terra -il suolo infatti è un bene difficilmente rinnovabile che va custodito gelosamente e curato con attenzione-, l’utilizzo responsabile delle fonti alimentari per diminuire l’abitudine allo spreco di cibo, la valorizzazione e lo studio delle varietà orticole e frutticole antiche (meno esigenti di cure chimiche)  al fine di preservarle dall'estinzione.

Attività previste dal progetto

Corso di formazione docenti

Attività nelle classi