Questo sito internet utilizza i cookie
per analizzare il nostro traffico e fornire le funzioni dei social media. Se continui ad utilizzare questo sito web o fai clic su “Ho capito” acconsenti ai nostri cookie.

 

Sei qui: Home Temi Scuola & Formazione Conclusioni del progetto "Ecosistema Urbano secondo noi"

Conclusioni del progetto "Ecosistema Urbano secondo noi"

ecosistema urbano secondo noi 2

Si è concluso il progetto Ecosistema Urbano Secondo Noi, portato avanti grazie a Legambiente FVG con la collaborazione del Comune di Udine. Il 29 maggio all'auditorium della scuola secondaria di I grado Valussi sono state esposte le conclusioni: l'obiettivo è stato "fotografare" la qualità ambientale dei quartieri cittadini, facendola misurare e valutare direttamente dai ragazzi.

 

In coda a questa presentazione è stato mostrato ai ragazzi l'anteprima dell'opuscolo con i dati raccolti durante il progetto, che verrà consegnato alle scuole durante l'ultima settimana dell'anno scolastico, e il video prodotto dalla 2°E della scuola media Valussi che affronta le tematiche dell'energia, dell'aria e dell'acqua.

A tal proposito di vogliono ringraziare gli studenti, le maestre, le educatrici e le scuole che hanno messo a disposizione tempo e entusiasmo per l'elaborazione dei dati e del progetto.

Il progetto prende spunto da Ecosistema urbano, il dossier annuale sulle performance ambientali delle città capoluogo, elaborato da Legambiente, in collaborazione con Ambiente Italia ed il Sole24Ore. Nel 2017 Udine ha ottenuto una lusinghiera 12a posizione, su 104 città esaminate. Nel rapporto sono presenti numerose tabelle tematiche che consentono, ad esempio, di monitorare le percentuali della raccolta differenziata, la qualità dell’aria, i consumi idrici , i km di piste ciclabili e rappresentano l’occasione per valutare i progressi, premiare scelte lungimiranti delle Amministrazioni ed evidenziare criticità. Si tratta di temi importanti, resi ancora più essenziali dalle sfide che i cambiamenti climatici ci impongono.

Permane la sensazione di una superficiale conoscenza o di una scarsa considerazione di questi argomenti da parte di una percentuale non irrisoria di cittadini, con una conseguente sottovalutazione del ruolo che il singolo può giocare, adottando scelte quotidiane improntate ad una maggiore sostenibilità. Le attività realizzate nel corso del progetto ci hanno consentito di lavorare in parallelo con gli studenti e con i loro genitori. Gli obiettivi prefissati erano due: da un lato scoprire quale sia il punto di vista degli studenti e dei cittadini rispetto ai temi ambientali ed alla qualità della vita nei quartieri di Udine, dall’altro tentare di raccogliere dati “dal basso”, misurando i consumi delle famiglie, chiedendo loro di esprimere opinioni e formulare proposte e mappando la situazione di alcuni quartieri. Il percorso didattico, rivolto alle scuole primarie e secondarie di I grado cittadine, si è articolato in 6 moduli tematici, sulla falsariga della suddivisione del dossier nazionale: rifiuti, aria, acqua, energia, mobilità e tempo libero. Ogni argomento è stato introdotto da un incontro teorico, arricchito da giochi cooperativi, esperimenti e lavori di gruppo; i dati inseriti nei grafici di seguito presentati sono stati raccolti dagli stessi studenti, con la collaborazione delle famiglie e successivamente elaborati da Legambiente FVG.

A conclusione di ogni modulo tematico, sono state infine inserite alcune tra le proposte emerse dagli studenti in fase di analisi dei dati raccolti. Le tabelle presenti in questo opuscolo non possono essere considerate rilevanti da un punto di vista scientifico o statistico, ma contengono molte informazioni interessanti, a volte complementari rispetto a quelle presenti nel dossier di Legambiente e possono sicuramente offrire numerosi spunti di riflessione. Hanno partecipato al percorso 12 classi, con una netta prevalenza di scuole primarie, appartenenti a 3 diversi Istituti Comprensivi (II, IV e VI). Abbiamo poi fortemente voluto il coinvolgimento dei bambini e dei ragazzi che frequentano il “Punto Luce in Rete”, servizio nato da un patto d’intesa tra Get Up, il Comitato UISP FVG, il Comune di Udine, l’Istituto Comprensivo I di Udine e Save The Children Italia, situato all’interno della scuola G.B. Tiepolo. I docenti delle classi partecipanti hanno scelto quanti e quali moduli realizzare, compatibilmente con il tempo a disposizione e con il programma didattico. Le attività sono state realizzate da esperti di Legambiente, con la preziosa collaborazione di Arpa FVG, resasi disponibile per una serie di incontri di approfondimento su inquinamento dell’aria e qualità delle acque interne superficiali.

Karen Bori, Responsabile Scuola e Formazione Legambiente FVG

ecosistema urbano convegno

 

Allegati:
FileDimensione del FileDownloads
Scarica questo file (Ecosistema Urbano due pagine.pdf)Ecosistema Urbano due pagine.pdf8472 kB31
Scarica questo file (2018-06-01-PHOTO-00000044.jpg)2018-06-01-PHOTO-00000044.jpg108 kB19
Scarica questo file (2018-06-01-PHOTO-00000034.jpg)2018-06-01-PHOTO-00000034.jpg110 kB16
Scarica questo file (2018-06-01-PHOTO-00000029.jpg)2018-06-01-PHOTO-00000029.jpg123 kB18
Scarica questo file (IMG_3993.JPG)IMG_3993.JPG1458 kB16