Questo sito internet utilizza i cookie
per analizzare il nostro traffico e fornire le funzioni dei social media. Se continui ad utilizzare questo sito web o fai clic su “Ho capito” acconsenti ai nostri cookie.

 

Sei qui: Home Temi Territorio e Paesaggio

Territorio e Paesaggio

La risposta di Legambiente a Fedriga

Fedriga 2CARO FEDRIGA... In risposta alla bandiera nera, Fedriga attacca l'associazione a muso duro senza entrare nel merito delle questioni poste. Dice in sintesi "Legambiente cinghia di trasmissione del PD che impedisce la manutenzione del territorio".

Leggi tutto...

Legambiente Veneto e Friuli aderiscono alla Marcia Stop Pesticidi contro l’impiego massiccio della chimica in agricoltura

presidioCargnelutti e Lazzaro: “L’agricoltura in Veneto e Friuli deve virare decisamente verso il biologico, la sostenibilità e frenare l’uso della chimica, per tutelare l’ambiente e le comunità”

L’appuntamento è per domenica 19 maggio quando, in linea con l’impegno associativo sul tema dei pesticidi, i Comitati regionali di Legambiente Veneto e Legambiente Friuli Venezia Giulia hanno partecipato alla Marcia Stop Pesticidi di Treviso (Cison-Follina), Verona, (Caldaro) e Udine (Codroipo), per chiedere, insieme al coordinamento delle associazioni promotrici dell’iniziativa, di fermare il forte impiego di pesticidi nei campi a partire dai vigneti che in questi territori si estendono dalle aree rurali ai centri abitati, basti pensare alle coltivazioni di Prosecco, Valpolicella o Lugana.

Leggi tutto...

Voler bene all'Italia

newsletter testataAnche quest'anno torna Voler bene all'Italia, la festa dei Piccoli Comuni, che si terrà in tutta Italia domenica 2 giugno 2019, a ridosso della Festa della Repubblica, per ribadire l’importanza dei centri con meno di cinquemila abitanti per lo sviluppo del Paese.

Leggi tutto...

Aggiornamenti sul parco transfrontaliero della pace

Incontro a VillaccoDopo la proposta che Legambiente FVG ha fatto a Klagenfurt in occasione dei 100 anni dalla conclusione della prima guerra mondiale di istituire il parco della pace nei territori confinari tra Friuli VG, Carinzia e Slovenia, c'è stato un primo incontro a metà marzo a Villacco. Presenti i direttori del Parco del Dobratsch, delle Prealpi Giulie, di Werner Wientersteiner promotore dell'incontro di Klagenfurt, di una stagista slovena al Parco delle Prealpi, e un di un funzionario della regione Carinzia e naturalmente di Legambiente nelle persona del presidente regionale e dei Presidenti dei circoli della montagna e del pedemonte.

Leggi tutto...

Osservazioni di Legambiente sulla proposta di legge n°26

AudizioneOSSERVAZIONI SULLA PROPOSTA DI LEGGE N° 26 RECANTE "MISURE URGENTI PER IL RECUPERO DELLA COMPETITIVITA' REGIONALE

La proposta di legge riguardava temi “sensibili” per l’Associazione quali:
- la flessibilità per le varianti di livello comunale agli strumenti urbanistici
- la ristrutturazione e/o ampliamento delle strutture ricettive alberghiere esistenti, anche in deroga alle previsioni degli strumenti urbanistici e regolamenti edilizi comunali
- le strutture ricettive ecocompatibili in aree naturali
Riproponiamo integralmente il testo trasmesso alla IV Commissione. La premessa mette a fuoco il tema più generale del consumo di suolo e le strategie di affrontamento.

Leggi tutto...

Meteo estremo: una riflessione di metodo

Gli eventi alluvionali che hanno causato ingenti danni e sofferenze su parti del territorio regionale devono stimolare alcune riflessioni di carattere strategico per evitare che il ritorno alla normalità ripristini scelte e azioni dettate soprattutto da convenienze contingenti, settoriali e di breve respiro. Conosciamo già molte cose per iniziare ad agire in tal senso.
La scienza e, per la nostra regione, l’analisi coordinata da ARPA, ci dicono che i cambiamenti climatici sono in atto, che la zona mediterranea è una delle aree sottoposta a maggior riscaldamento del pianeta, che l’aumento delle temperature nel nord est è maggiore che nel resto delle Alpi (+2° a Belluno rispetto alle temperature preindustriali), che la nostra regione, è un territorio vulnerabile.

Leggi tutto...