Questo sito internet utilizza i cookie
per analizzare il nostro traffico e fornire le funzioni dei social media. Se continui ad utilizzare questo sito web o fai clic su “Ho capito” acconsenti ai nostri cookie.

 

Sei qui: Home Temi Territorio e Paesaggio "Salviamo il Paesaggio": incontro a Villesse sul consumo di suolo

"Salviamo il Paesaggio": incontro a Villesse sul consumo di suolo

Comunicato stampa del Comitato provinciale "Salviamo il paesaggio" 

Oltre 40 persone hanno partecipato venerdì all'incontro di Villesse organizzato dal neonato Comitato provinciale “Salviamo il paesaggio” costituito da numerose associazioni unite nell'obiettivo di salvare il territorio dalle continue cementificazioni per la realizzazione di capannoni, aree residenziali e commerciali che stanno sempre di più mettendo a rischio la salvaguardia di uno dei beni più preziosi del nostro Paese, ovvero il paesaggio. Alla serata erano presenti Ferdi Gerin del Comitato No-smog, Francesco Zappaterra dell'associazione ReteAttiva, Claudio Siniscalchi del WWF Isontino, e Luca Cadez di Legambiente Gorizia; ed è stato proiettato il film-documentario “Il suolo minacciato” e a seguire un dibattito sulla critica situazione villessina, dove l'abitato è oramai ampiamente circondato da infrastrutture ed aree produttive, e a cui si aggiungerà il nuovo mega centro commerciale a fianco dell'IKEA, con impatti notevoli su paesaggio, inquinamento dell'aria e rumore. Al termine della serata simbolicamente è stata consegnata al sindaco una copia del censimento delle superfici promosso dal Forum nazionale dei movimenti per la terra ed il paesaggio con lo scopo di recuperare informazioni preziose (oggi assenti per lo più) per capire quale sia lo stato dell'uso dei suoli artificiali; e che verrà poi inviato a Roma per essere confrontato con i dati di tutti gli altri comuni d'Italia. La serata è stata la prima di tre incontri sul tema; seguiranno quelli di Gorizia e Ronchi dei Legionari.