Questo sito internet utilizza i cookie
per analizzare il nostro traffico e fornire le funzioni dei social media. Se continui ad utilizzare questo sito web o fai clic su “Ho capito” acconsenti ai nostri cookie.

 

Sei qui: Home Temi Mobilità e trasporti TAV: i perchè del no

TAV: i perchè del no

Lunedì 16 Aprile alle ore 17:00, presso l'aula magna del Dipartimento di Scienze della Vita dell'Università di Trieste, in via Giorgieri 10, si terrà una conferenza su „TAV: i perché del no“ tenuta dal professor Virginio Bettini, membro dell'International Association for Impact Assessment (IAIA) e docente di Analisi e valutazione ambientale presso lo IUAV di Venezia. Virginio Bettini è uno dei 360 docenti universitari che hanno firmato un appello per chiedere al Presidente del Consiglio Mario Monti un ripensamento sul progetto di linea ferroviaria ad alta velocità Torino-Lione, sulla base di evidenze economiche, ambientali e sociali. L'evento è promosso dagli studenti della laurea magistrale in Biologia Ambientale di Trieste.

TESTO DELL' APPELLO DEGLI ESPERTI:

Appello di 360 professori per un ripensamento del progetto di nuova linea ferroviaria Torino–Lione

Al Presidente del Consiglio dei Ministri
On. Prof. Mario Monti
Palazzo Chigi
ROMA
Oggetto: Appello per un ripensamento del progetto di nuova linea ferroviaria Torino – Lione, sulla base di evidenze economiche, ambientali e sociali.
Onorevole Presidente,
ci rivolgiamo a Lei e al Governo da Lei presieduto, nella convinzione di trovare un ascolto attento e privo di pregiudizi a quanto intendiamo esporLe sulla base della nostra esperienza e competenza professionale ed accademica. Il problema della nuova linea ferroviaria ad alta velocità/alta capacità Torino-Lione rappresenta per noi, docenti, ricercatori e professionisti, una questione di metodo e di merito sulla quale non è più possibile soprassedere, nell’interesse del Paese. Ciò è tanto più vero nella presente difficile congiuntura economica che il suo Governo è chiamato ad affrontare.

Sentiamo come nostro dovere riaffermare - e nel seguito di questa lettera, argomentare - che il progetto (1) della nuova linea ferroviaria Torino-Lione, inspiegabilmente definito “strategico”, non si giustifica dal punto di vista della domanda di trasporto merci e passeggeri, non presenta prospettive di convenienza economica né per il territorio attraversato né per i territori limitrofi né per il Paese, non garantisce in alcun modo il ritorno alle casse pubbliche degli ingenti capitali investiti (anche per la mancanza di un qualsivoglia piano finanziario), è passibile di causare ingenti danni ambientali diretti e indiretti, e infine è tale da generare un notevole impatto sociale sulle aree attraversate, sia per la prevista durata dei lavori, sia per il pesante stravolgimento della vita delle comunità locali e dei territori coinvolti.
Diminuita domanda di trasporto merci e passeggeri
Nel decennio tra il 2000 e il 2009, prima della crisi economica, il traffico complessivo di merci dei tunnel autostradali del Fréjus e del Monte Bianco è crollato del 31%. Nel 2009 ha raggiunto il valore di 18 milioni di tonnellate di merci trasportate, come 22 anni prima. Nello stesso periodo si è dimezzato anche il traffico merci sulla ferrovia del Fréjus, anziché raddoppiare come ipotizzato nel 2000 nella
Dichiarazione di Modane sottoscritta dai Governi italiano e francese. La nuova linea ferroviaria Torino-Lione, tra l’altro, non sarebbe nemmeno ad Alta Velocità per passeggeri perché, essendo quasi interamente in galleria, la velocità massima di esercizio sarà di 220 km/h, con tratti a 160 e 120 km/h, come risulta dalla VIA presentata dalle Ferrovie Italiane. Per effetto del transito di treni passeggeri e merci, l’effettiva capacità della nuova linea ferroviaria Torino-Lione sarebbe praticamente identica a quella della linea storica, attualmente sottoutilizzata nonostante il suo ammodernamento terminato un anno fa e per il quale sono stati investiti da Italia e Francia circa 400 milioni di euro.
Assenza di vantaggi economici per il Paese
Per quanto attiene gli aspetti finanziari, ci sembra particolarmente importante sottolineare l’assenza di un effettivo ritorno del capitale investito. In particolare:
1. Non sono noti piani finanziari di sorta
Sono emerse recentemente ipotesi di una realizzazione del progetto per fasi, che richiedono nuove analisi tecniche, economiche e progettuali. Inoltre l’assenza di un piano finanziario dell’opera, in un periodo di estrema scarsità di risorse pubbliche, rende ancora più incerto il quadro decisionale in cui si colloca, con gravi rischi di “stop and go”.
2. Il ritorno finanziario appare trascurabile, anche con scenari molto ottimistici
Le analisi finanziarie preliminari sembrano coerenti con gli elevati costi e il modesto traffico, cioè il grado di copertura delle spese in conto capitale è probabilmente vicino a zero. Il risultato dell’analisi costi-benefici effettuata dai promotori, e molto contestata, colloca comunque l’opera tra i progetti marginali.
3. Ci sono opere con ritorni certamente più elevati: occorre valutare le priorità
Risolvere i fenomeni di congestione estrema del traffico nelle aree metropolitane così come riabilitare e conservare il sistema ferroviario "storico" sono alternative da affrontare con urgenza, ricche di potenzialità innovativa, economicamente, ambientalmente e socialmente redditizie.
4. Il ruolo anticiclico di questo tipo di progetti sembra trascurabile
Le grandi opere civili presentano un’elevatissima intensità di capitale, e tempi di realizzazione molto lunghi. Altre forme di spesa pubblica presenterebbero moltiplicatori molto più significativi.
5. Ci sono legittimi dubbi funzionali, e quindi economici, sul concetto di corridoio
I corridoi europei sono tracciati semi-rettilinei, con forti significati simbolici, ma privi di supporti funzionali. Lungo tali corridoi vi possono essere tratte congestionate alternate a tratte con modesti traffici. Prevedere una continuità di investimenti per ragioni “geometriche” può dar luogo ad un uso molto inefficiente di risorse pubbliche, oggi drammaticamente scarse.
Bilancio energetico-ambientale nettamente negativo
Esiste una vasta letteratura scientifica nazionale e internazionale, da cui si desume chiaramente che i costi energetici e il relativo contributo all’effetto serra da parte dell’alta velocità sono enormemente acuiti dal consumo per la costruzione e l’operatività delle infrastrutture (binari, viadotti, gallerie) nonché dai più elevati consumi elettrici per l’operatività dei treni, non adeguatamente compensati da flussi di traffico sottratti ad altre modalità. Non è pertanto in alcun modo ipotizzabile un minor contributo all’effetto serra, neanche rispetto al traffico autostradale di merci e passeggeri. Le affermazioni in tal senso sono basate sui soli consumi operativi (trascurando le infrastrutture) e su assunzioni di traffico crescente (prive di fondamento, a parte alcune tratte e orari di particolare importanza).
Risorse sottratte al benessere del Paese
Molto spesso in passato è stato sostenuto che alcuni grandi progetti tecnologici erano altamente remunerativi e assolutamente sicuri; la realtà ha purtroppo dimostrato il contrario. Gli investimenti per grandi opere non giustificate da una effettiva domanda, lungi dal creare occupazione e crescita, sottraggono capitali e risorse all’innovazione tecnologica, alla competitività delle piccole e medie imprese che sostengono il tessuto economico nazionale, alla creazione di nuove opportunità lavorative e alla diminuzione del carico fiscale. La nuova linea ferroviaria Torino-Lione, con un costo totale del tunnel transfrontaliero di base e tratte nazionali, previsto intorno ai 20 miliardi di euro (e una prevedibile lievitazione fino a 30 miliardi e forse anche di più, per l’inevitabile adeguamento dei prezzi già avvenuto negli altri tratti di Alta Velocità realizzati), penalizzerebbe l’economia italiana con un contributo al debito pubblico dello stesso ordine della manovra economica che il Suo Governo ha messo in atto per fronteggiare la grave crisi economica e finanziaria che il Paese attraversa. E’ legittimo domandarsi come e a quali condizioni potranno essere reperite le ingenti risorse necessarie a questa faraonica opera, e quale sarà il ruolo del capitale pubblico. Alcune stime fanno pensare che grandi opere come TAV e ponte sullo stretto di Messina in realtà nascondano ingenti rischi per il rapporto debito/PIL del nostro Paese, costituendo sacche di debito nascosto, la cui copertura viene attribuita a capitale privato, di fatto garantito dall’intervento pubblico.
Sostenibilità e democrazia
La sostenibilità dell’economia e della vita sociale non si limita unicamente al patrimonio naturale che diamo in eredità alle generazioni future, ma coinvolge anche le conquiste economiche e le istituzioni sociali, l’espressione democratica della volontà dei cittadini e la risoluzione pacifica dei conflitti. In questo senso, l’applicazione di misure di sorveglianza di tipo militare dei cantieri della nuova linea ferroviaria Torino-Lione ci sembra un’anomalia che Le chiediamo vivamente di rimuovere al più presto, anche per dimostrare all’Unione Europea la capacità dell’Italia di instaurare un vero dialogo con i cittadini, basato su valutazioni trasparenti e documentabili, così come previsto dalla Convenzione di Aarhus (2).
Per queste ragioni, Le chiediamo rispettosamente di rimettere in discussione in modo trasparente ed oggettivo la necessità dell’opera.
Non ci sembra privo di fondamento affermare che l’attuale congiuntura economica e finanziaria giustifichi ampiamente un eventuale ripensamento e consentirebbe al Paese di uscire con dignità da un progetto inutile, costoso e non privo di importanti conseguenze ambientali, anche per evitare di iniziare a realizzare un’opera che potrebbe essere completata solo assorbendo ingenti risorse da altri
settori prioritari per la vita del Paese.
Con viva cordialità e rispettosa attesa,
Roma, 9 febbraio 2012
Sergio Ulgiati, Chimico Ambientale, Università degli Studi di Napoli Parthenope
Ivan Cicconi, Ingegnere, Esperto di infrastrutture e appalti pubblici
Luca Mercalli, Climatologo, Società Meteorologica Italiana
Marco Ponti, Economista, Politecnico di Milano
____
(1) L'accordo del 2001 tra Italia e Francia, ratificato con Legge 27 settembre 2002, n. 228, prevede all'art. 1 che "I Governi italiano e francese si impegnano (…) a costruire (…) le opere (…) necessarie alla realizzazione di un nuovo collegamento ferroviario merci-viaggiatori tra Torino e Lione la cui entrata in servizio dovrebbe avere luogo alla data di saturazione delle opere esistenti." Non ostante la prudenza contenuta in questo articolo, i Governi italiani succedutisi hanno fatto a gara per dimostrare che la data di saturazione della linea storica era dietro l'angolo. I fatti hanno dimostrato il contrario, ma – inspiegabilmente - non vi sono segnali di ripensamento da parte dei decisori politici.
(2) Convenzione sull'accesso alle informazioni, la partecipazione del pubblico ai processi decisionali e l'accesso alla Giustizia in materia ambientale.
http://www.unece.org/fileadmin/DAM/env/pp/documents/cep43ital.pdf
(seguono le firme di altri 360 studiosi e professionisti)


1 Agnoletto Vittorio Medico, docente "Sanità Pubblica e diritti umani" Scienze Politiche, Università degli Studi di Milano
2 Agostini Simone Medico Asl Cn 1
3 Aime Marco Docente Universitario Università degli Studi di Genova
4 Albano Roberto Docente universitario Università degli Studi di Torino
5 Biuso Alberto Giovanni Docente Universitario Università degli Studi di Catania
6 Algostino Alessandra Prof. associato di Diritto costituzionale comparato Università degli Studi di Torino
7 Allegramente Lidia Medico Asl To2
8 Andrea Dignani Geologo Libero professionista,
9 Andrea Merlone Primo Ricercatore Istituto Nazionale di Ricerca Metrologica - Torino
10 Angeluccetti Irene Dottoranda Politecnico di Torino
11 Ariatta Valeria Funzionario Università degli Studi di Genova
12 Artusi Gianluca Avvocato Libero professionista,
13 Ascoli Davide Ricercatore (Matematica) Università degli Studi di Torino
14 Illuminati Augusto Professore ordinario (in pensione) Università degli Studi di Urbino
15 Bacci Marianna Ricercatrice Istituto di Scienze Sociali, Universitá degli Studi di Lisbona
16 Baggio Serenella Professore Associato Università degli Studi di Trento
17 Ballarino Gabriele Professore associato Università degli Studi di Milano
18 Ballerini Marco Ricercatore universitario Università degli Studi di Trento
19 Balzani Vincenzo Professore emerito Università degli Studi di Bologna
20 Banfi Elisa Ricercatrice Università degli Studi di Ginevra
21 Barbiero Giuseppe Ricercatore di Ecologia Università degli Studi della Valle d'Aosta/Université de la Vallée d'Aoste
22 Bardi Ugo Docente universitario Università degli Studi di Firenze
23 Barrocu Architetto Università degli Studi di Torino
24 Bechis Stefano Tecnico di ricerca Università degli Studi di Torino
25 Bee Marco Ricercatore universitario Università degli Studi di Trento
26 Bellagamba Piergiorgio Professore Ordinario di Urbanistica UNICAM sede Ascoli Piceno
27 Bellini Samuela Ingegnere Libero professionista
28 Benassi Mario Docente universitario Università degli Studi di Milano
29 Benincasa Paolo Ricercatore Universidade de Santiago de Compostela
30 Benitti Silvano Ingegnere-imprenditore Libero Professionista, Movimento Decrescita Felice
31 Berlusconi Aurelia Medico Pensionato
32 Bertolino Laura Biologo Università degli Studi di Torino
33 Bettini Virginio Docente universitario Università IUAV di Venezia
34 Bianchi Erica Architetto Libero professionista,
35 Bischi Gian Italo docente universitario Università degli Studi di Urbino
36 Boeri Riccardo Medico Università degli Studi di Pavia
37 Bolognesi Massimo Ingegnere Libero professionista,
38 Bonaiuti Mauro Docente di economia Università degli Studi di Modena
39 Bonesio Luisa Docente universiaria Università degli Studi di Pavia
40 Bongiovanni Massimo Avvocato Commissione giuridica Comunità Montana Valle DI Susa e Val Sangone
41 Bonomelli Ronnie Psicologo Libero professionista,
42 Borghi Vando Docente universitario Università degli Studi di Bologna
43 Borgna Irene Dottoranda e collaboratore a progetto Parco Alpi Marittime Università degli Studi di Genova
44 Borri Roberto Architetto Libero professionista, Ordine degli Architetti di Torino
45 Bosco Marina Tecnico di ricerca Università degli Studi di Torino
46 Bossuto Juri ex Consigliere Regionale Regione Piemonte
47 Bottoni Luciana Ricercatore Università degli Studi di Milano Bicocca
48 Bracci Teresita Medico Asl Torino 1
49 Buiatti Marcello Docente Università Università degli Studi di Firenze
50 Burlando Roberto Professore Associato Dipartimento di Economia, Università degli Studi di Torino
51 Buttarelli Annarosa Docente Universitario Università degli Studi di Verona
52 Caggiano Monica Ricercatrice INEA
53 Camino Elena Ricercatrice Università degli studi di Torino
54 Cancian Patrizia Docente universitario Università degli studi di Torino
55 Cangiani Michele Docente universitario Università degli Studi Ca' Foscari Venezia
56 Cantasano Nicola Ricercatore Consiglio Nazionale delle Ricerche
57 Caputo Antonio Ricercatore, Biologo Ispra
58 Caracchi Pinuccia Professore Ordinario di Lingua e Letteratura Hindi Dipartimento di Studi Umanistici Università degli Studi di Torino
59 Caserini Stefano Docente a contratto di Mitigazione dei Cambiamenti Climatici Politecnico di Milano
60 Casprini Andrea Dott. forestale Legambiente
61 Cassardo Claudio Docente universitario Università degli Studi di Torino
62 Cassardo Lorenzo Medico Asl To2
63 Castelli Federica Dottoranda Università degli Studi di Modena e Reggio
64 Castellini Claudio Ricercatore DLR - Centro Aerospaziale tedesco
65 Castellino Nicoletta Psicologa ZI, Mannheim, Germania
66 Castiglione Ornella Docente Universitario Università degli Studi di Torino
67 Catanzaro Valeria Ricercatrice (precaria) Università degli Studi di Torino
68 Cavicchioli Silvia Ricercatore universitario Università degli Studi di Torino
69 Cazzola Alessandra Architetto-Urbanista Comune di Roma
70 Cerani Massimo Ingegnere Libero professionista,
71 Cerino Abdin Giulio Ingegnere Politecnico di Torino
72 Cervellati Pier Luigi Urbanista ex IUAV Istituto Universitario Archietettura Venezia /Facoltà di Pianificazione
73 Cervino Marco Ricercatore CNR ISAC
74 Chiado' Piat Valeria Professore associato Politecnico di Torino
75 Chiarello Francesco Professore Ordinario di Sociologia dei processi economici e del lavoro Università degli Studi di Bari "A. Moro"
76 Chiarle Alice Medico Asl Torino
77 Chiarle Italo Ingegnere civile Libero professionista,
78 Chiocchia Gianfranco Professore universitario Politecnico di Torino
79 Ciaccio Giuseppe Ricercatore universitario Universita' degli Studi di Genova
80 Cilio Debora Docente a contratto Sviluppo Sostenibile facoltà di Economia Università degli Studi della Calabria
81 Clarizio Emanuele Dottorando Università degli Studi di Bari "Aldo Moro"
82 Del Bello Claudio Editore Odradek edizioni
83 Clerico Marina Docente universitario Politecnico di Torino
84 Cobelli Laura Agronomo Provincia Modena
85 Commisso Giuliana Ricercatrice Università degli Studi della Calabria
86 Consigliere Stefania Ricercatore universitario DiSFor, sezione di Antropologia, Università degli Studi di Genova
87 Conti Ira Ispettore forestale Regione Friuli Venezia Giulia
88 Converso Daniela Professore associato psicologia del lavoro e delle organizzazioni Facoltà di Psicologia Università degli Studi Torino
89 Costantino Sonia Fisico Sanitario-Docente Universitario Azienda Sanitaria Ospedaliera Universitaria San Giovanni Battista- Torino
90 Coviello Velio Assegnista di ricerca CNR IRPI Torino
91 Croset Pierre-Alain Architetto Politecnico di Torino
92 Crosignani paolo Medico Istituto Nazionale Tumori, milano
93 Cucca Roberta Ricercatrice Politecnico di Milano
94 Cuccui Ricercatrice Cnr
95 Cusa Emanuele Avvocato Libero professionista,
96 D'Alisa Giacomo Ricercatore Università Autonoma di Barcellona
97 Danna Daniela Ricercatrice in sociologia Università degli studi di Milano
98 De Fort Ester Docente Università degli Studi di Torino
99 De Martino Salvatore Docente universitario Università degli Studi di Salerno
100 De Togni Monica Ricercatore Università degli Studi di Torino
101 Deandrea Pietro Docente universitario Università degli Studi di Torino
102 Deiana Salvatore Ricercatore di pedagogia Università degli Studi di Cagliari
103 Del Bianco Vieri Ricercatore Università degli Studi dell'Insubria
104 Della Volpe Claudio Ricercatore Universitario Università degli Studi di Trento
105 Demaria Federico Ricercatore universitario (Economia ecologica) Universitá Autonoma di Barcellona (Spagna)
106 Dezani Mariangiola Professore Ordinario Università degli Studi di Torino
107 Di Paolo Contrattista post-doc Università degli Studi "Roma Tre"
108 Di Salvo Cristina Geologa Igag Cnr
109 Diaferio Antonaldo Docente universitario Università degli Studi di Torino
110 Domenici Andrea Ricercatore universitario Dipartimento Ingegneria dell'informazione, Università degli Studi di Pisa
111 Donati Anna Assessore Mobilità Comune di Napoli
112 D'orsi Angelo Docente universitario Università degli Studi di Torino
113 El Asmar Toufic Agronomo, Vice presidente ASPO Italia Associazione per lo Studio del Petrolio e del Gas, ASPO Italia
114 Emanuele Negro Ricercatore CSSR
115 Emo Capodilista Enrichetta Conservazione e restauro beni culturali Libero Professionista
116 Falanga Francesco Architetto pensionato dell'Accademia di belle arti di Venezia arti di Venezia
117 Faraggiana Giorgio Ricercatore Politecnico di Torino
118 Favotto Cristina Architetto Libero professionista
119 Feletti Luca Ingegnere elettrico Libero professionista
120 Ferrari Ferruccio Tecnologo Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia
121 Ferrero Elena Docente universitario Dipartimenti di Scienze della Terra, Università degli Studi di Torino
122 Ferri Giampietro Professore universitario Università degli Studi di Verona
123 Fidone Francesco Ingegnere Libero professionista,
124 Fierro Paolo Medico O.P. San Giovanni Bosco -Napoli
125 Filpa Andrea Docente di Urbanistica Università degli Studi Roma Tre
126 Fiocco Laura Docente Università degli Studi della Calabria
127 Fiore Danilo Ingegnere Libero Professionista, ORDINE INGEGNERI TORINO
128 Forlani Giustino Ingegnere Libero professionista, ordine ingegneri
129 Fornaro Marco Architetto Università degli Studi di Torino
130 Forneris Gilberto professore ordinario Università degli Studi di Torino
131 Franchino Mario Ingegnere civile Libero professionista,
132 Franzese Pier Paolo Ricercatore Universitario Dipartimento di Scienze per l'Ambiente - Università Parthenope di Napoli
133 Gabrielli Paolo Ricercatore The Ohio State University
134 Gallino Luciano Professore Emerito Università degli Studi di Torino
135 Gattuso Domenico Docente Universitario Area Trasporti Università Mediterranea di Reggio Calabria
136 Gentilini Patrizia Medico Oncologo Associazione Medici per l'Ambiente ISDE Italia
137 Ghibaudi Elena Ricercatore Università degli Studi di Torino
138 Ghio Luciano Architetto Università degli Studi di Torino
139 D'Alisa Giacomo Ricercatore economia ecologica Università Autonoma di Barcellona
140 Giannelli Nicola Ricercatore-docente universitario Università degli Studi di Urbino
141 Giardini Federica Ricercatrice Università degli Studi Roma Tre
142 Giavelli Giovanni Ricercatore Università degli Studi di Parma
143 Giorcelli Silvia Professore universitario Università degli Studi di Torino
144 Giovagnoli Marco Docente-Ricercatore Universita' degli Studi di Camerino
145 Girard Ferruccio Ricercatore INRiM - Istituto Nazionale di Ricerca Metrologica
146 Girardi Daniele Ricercatore CRESME Ricerche s.p.a.
147 Gobo Giampietro Professore straordinario Università degli Studi di Milano
148 Gramegna Marco Ricercatore T. I. (Fisica, Ottica Quantistica) Istituto Nazionale di Ricerca Metrologica
149 Grande Elisabetta Professore universitario Dipartimento giurisprudenza, scienze politiche,economiche e sociali, Università degli Studi del Piemonte Orientale
150 Grandi Casimira Professore associato Università degli Studi di Trento
151 Gras Giulio Legale Università degli Studi dI Genova
152 Grasso Maria Grazia Medico Fondazione Santa Lucia Roma
153 Greco Grabriele Docente universitario Università degli Studi di Trento
154 Guaita Alessandro Avvocato Libero professionista, , Foro di Novara
155 Gubert Carla Ricercatrice Università degli Studi di Trento
156 Guidi Daniele Consulente e ricercatore ambientale Ecosoluzioni Snc.
157 Handl Claudia Docente universitario Università degli Studi di Genova
158 Idrofano Silvia Docente Universitario Università degli Studi di Torino
159 Insabato Sveva Avvocato Libero professionista,
160 Ferrero Irene Medico Asl, Pavone Canavese (TO)
161 Izzo Umberto Professore aggregato Università degli Studi di Trento
162 Kammerer Professore di Sociologia Università degli Studi di Urbino
163 Lampronti Luisa Educatrice, Operatrice sociale Libero Professionista
164 Langella Ugo Psicologo-psicoterapeuta Libero professionista
165 Laura Zanotti Docente Virginia Tech, USA
166 Lauriola Vincenzo Ricercatore INPA
167 Lecca Luciano Geologo, Professore associato Università degli Studi di Cagliari
168 Lenti Boero Daniela Ricercatore universitario Università degli Studi della Valle d'Aosta
169 Likavec Silvia Assegnista di ricerca Universita degli Studi di Torino
170 Lodigiani Sara Medico Libero professionista
171 Lombardi Claudio Ingegnere Libero professionista
172 Mussi Loretta Medico e già Responsabile di Servizio di Igiene Pubblica ed Ambientale Servzio Sanitario Nazionale in Lombardia
173 Maccario Mauro Medico - P.A. Università degli Studi di Torino
174 Magnaghi Alberto Prof. Ordinario di Pianificazione territoriale Università degli Studi di Firenze
175 Mamone Capria Marco Ricercatore Università degli Studi di Perugia
176 Marcucci Andrea Professore Precario Università degli Studi di Camerino
177 Marinari Mauro Impiegato Consigliere comunale Rivalta di Torino
178 Marletto Gerardo Professore associato di economia applicata Università degli Studi di Sassari
179 Marramao Giacomo Professore Ordinario di Filosofia teoretica Università degli Studi di Roma Tre
180 Marro Massimo Ingegnere ricercatore Ecole Centrale Lyon
181 Martano Marina Ricercatrice Università degli Studi di Torino
182 Martines Emilio Ricercatore IGI-CNR
183 Martire Luca Professore associato Università degli Studi di Torino
184 Martufi Roberta Architetto Libero professionista
185 Marucco Dora già docente Università degli Studi di Torino
186 Marzocca Ottavio Professore universitario Università degli Studi di Bari "Aldo Moro"
187 Masobello Remigio Architetto Libero professionista
188 Zucchetti Massimo Professore ordinario Politecnico di Torino
189 Mastropaolo Antonio Ricercatore Università degli Studi della Valle d'Aosta
190 Mastruzzo Peppe Direttore International University College di Torino
191 Masullo Andrea Ingegnere Universita' degli Studi di Camerino
192 Matricardi Giorgio Ricercatore universitario Università degli Studi di Genova
193 Mattei Ugo Ordinario di diritto civile Università degli Studi di Torino
194 Matteoni Franco ingegnere civile libero professionista
195 Mattioli Gianni Francesco Presidenza comitato scientifico UNESCO DESS
196 Mazzoli Elisa Biologa Università degli Studi di Siena
197 Mazzucco Clementina Docente Università degli Studi di Torino
198 Meda Alice Ricercatrice Inrim - Istituto Nazionale di Ricerca Metrologica
199 Melchiorre Matteo Ricercatore Università degli Studi Ca' Foscari Venezia
200 Mellino Salvatore Dottorando Università degli Studi di Napoli "Parthenope"
201 Meluni Alessandro Tecnico universitario Università Politecnica di Catalunya
202 Memore Luisa Medico Libero professionista
203 Meo Rosa Professore universitario Università degli Studi di Torino
204 Monteleone Massimom Professore associato Università degli Studi di Foggia
205 Montemaggiori Alessandro Esperto di gestione faunistica Istituto di Ecologia Applicata, Università degli Studi di Roma “La Sapienza”
206 Moretto Alfonso Ingegnere Libero professionista
207 Moro Francesco Ricercatore Inrim - Istituto Nazionale di Ricerca Metrologica
208 Moro Paolo Ingegnere Libero professionista
209 Mortara Giovanni ex ricercatore CNR Consiglio Nazionale delle Ricerche
210 Mortola Elena Professore universitario Università degli Studi Roma Tre
211 Mozzilli Loredana Architetto Libero professionista
212 Musacchio Chiara Ricercatore Inrim - Istituto Nazionale di Ricerca Metrologica
213 Nappi Antonella Ricercatrice universitaria Università degli Studi di Milano
214 Naretto Simone Ingegnere Libero professionista
215 Nattero Cristiano Dottorando in Ingegneria Matematica e Simulazione Università degli Studi di Genova
216 Nervo Tiziana Ricercatore universitario Dipartimento Patologia Animale - Facoltà Medicina Veterinaria - Università degli Studi di Torino
217 Nesci Olivia Docente universitario Università degli Studi di Urbino
218 Norberto Vaccari Architetto e urbanista Libero professionista
219 Ortona Guido Professore di politica economica Università degli Studi del Piemonte Orientale
220 Palidda Salvatore Docente Università degli Studi di Genova
221 Paola Rivetti Post-doctoral Fellow Dublin City University, Irlanda
222 Paoletti Roberta Dottoranda Università degli Studi di Palermo
223 Parisi Giorgio Docente universitario Università degli Studi di Roma “La Sapienza”
224 Parodi Mauro Professore universitario Università degli Studi di Genova
225 Pascale Francesco Ingegnere Libero professionista
226 Pasqua Silvia Ricercatrice Università degli Studi di Torino
227 Pasquale Vincenzo Ricercatore Università degli Studi Parthenope - Napoli
228 Patriarca Elena Teriologa Libero professionista
229 Patrito Cristina Avvocato Commissione giuridica comunita' montana valle di susa val sangone
230 Pavanelli Lina Medico Pensionata
231 Pavese Matteo Ricercatore universitario Politecnico di Torino
232 Pazé Valentina Ricercatrice Università degli Studi di Torino
233 Peccenini Simonetta Ricercatore universitario Università degli Studi di Genova
234 Pedemonte Gian M. Professore universitario Università degli Studi di Genova
235 Pedrazzi Paolo Medico A.S.L. 3 Genovese
236 Pellizzoni Luigi Professore universitario Università degli Studi di Trieste
237 Pepino Livio Direttore editoriale Edizioni Gruppo Abele
238 Perazzone Anna Ricercatore universitario Università degli Studi di Torino
239 Perazzone Luca Ingegnere MAG4 Piemonte
240 Perna Tonino Docente universitario Università degli Studi di Messina
241 Pernazza Ludovico Ricercatore universitario Università degli Studi di Pavia
242 Pescarmona Francesco Ricercatore Istituto Italiano di Tecnologia
243 Petrini Armando Ricercatore universitario Università degli Studi di Torino
244 Piccardo Giuseppe Professore associato Università degli Studi di Genova
245 Piccioni Luigi Docente universitario Università degli Studi della Calabria, Dipartimento di Economia e Statistica
246 Piccoli Cristiana Medico veterinario Libero professionista
247 Pietro Lisi Ingegnere Libero professionista
248 Pirini Raffaella Veterinario-consigliere comunale libero professionista-Comune Forlì
249 Pirro Elisa Biologa Università degli Studi di Torino
250 Pizzo Giuseppe Assegnista di ricerca Politecnico di Torino
251 Poggio Alberto Ricercatore universitario Politecnico di Torino
252 Possolo Enrico Ingegnere biomedico Consilia - studio tecnico di consulenza
253 Prandelli Tarcisio Medico chirurgo ISDE-Associaz.Internazionale Medici per l'Ambiente
254 Primela Miero Davide Libero professionista, Ingegnere Libero Professionista
255 Prin-derre Viviana Funzionario Università degli Studi di Torino
256 Priulla Grazia Docente universitario Università degli Studi di Catania
257 Procacci Giovanna Professore di sociologia Università degli Studi di Milano
258 Profumi Emanuele Ricercatore Universidad de Barcelona
259 Proietti Carlo Medico del lavoro Asl 10 Piemonte
260 Pugliarello Mariarosaria Professore associato Università degli Studi di Genova
261 Pugliese Andrea Professore universitario Università degli Studi di Trento
262 Pullara Elena dott.ssa Psicologia Tirocinio Albo Psicologi
263 Puppo Enrico Professore ordinario di informatica Universita' degli Studi di Genova
264 Quaini Massimo docente universitario Università degli Studi di Genova
265 Radicioni Raffaele Architetto Libero professionista
266 Raineri Margherita Professore a contratto Università degli Studi di Genova
267 Ramunno Gianluca Ricercatore precario Politecnico di Torino
268 Ranieri Emilio Ingegnere Libero professionista
269 Redaelli Ilaria Dottoranda Universita degli Studi di Lugano
270 Renato Zanoli Pensionato Medicina Democratica
271 Ricciardi Carlo Ricercatore Politecnico di Torino
272 Rinaldi Massimiliano Ricercatore Namur Center For Complex Systems
273 Ripa Maddalena Dottoranda Università degli Studi Parthenope – Napoli
274 Rizzi Guido Docente universitario in pensione Politecnico di Torino
275 Rizzuti Alberto Professore universitario Università degli Studi di Torino
276 Roberto Mantelli professore associato Università degli Studi di Genova
277 Romano Antonio RICERCATORE LFSAG/Università degli Studi di Torino
278 Romeo Roberto Professore associato Università degli Studi di Urbino
279 Roselli Elisa Biologo Laboratorio privato
280 Rossi Luca Docente Università degli Studi di Torino
281 Rossi Stefania Avvocato - Docente universitario Università degli Studi di Trento
282 Russo Mariachiara Docente Università degli Studi di Bologna
283 Sacco Architetto Libero professionista
284 Saitta Pietro Ricercatore di Sociologia Università degli Studi di Messina
285 Salerno Caterina Biologa Regione Piemonte
286 Salio Nanni già ricercatore Università degli Studi di Torino. Dipartimento fisica generale
287 Salizzoni Pietro Ricercatore Universitario Ecole Centrale de Lyon
288 Salomone Mario Professore aggregato Università degli Studi di Bergamo
289 Salvatore Carboni Ricercatore università Università degli Studi di Cagliari- Dip.to Scienze della Terra
290 Salza Giorgio Sociologo - esperto di processi di sviluppo locale Università degli Studi di Torino
291 Sanga Glauco Professore universitario ordinario Università degli Studi Ca' Foscari, Venezia
292 Santangelo Rocco Ricercatore Universita' degli Studi di Cambridge
293 Santiago Zabala Professore Universitario ICREA/università degli Studi di Barcelona
294 Sara Ricuperati Psicologa Libero professionista
295 Saragosa Claudio Ricercatore Università degli Studi di Firenze
296 Sassi Elena Docente universitario Univ degli Studi di Napoli Federico II
297 Sassone Paolo Geologo Studio Sassone Geoingegneria Ambientale Mineraria
298 Savio Donatella Ricercatore Università degli Studi di Pavia
299 Scapinello Simone Ricercatore in antropologia culturale Universidad de Lleida, España
300 Schiavone Achille Professore Associato Università degli Studi di Torino
301 Schmidt Susanna Ricercatrice Dipartimento di Psicologia, Università degli Studi di Torino
302 Scotti Claudio Ingegnere Libero professionista
303 Scroccaro Paolo Docente di Filosofia Associazione Eco-Filosofica
304 Sergi Giuseppe Docente di storia Università degli Studi di Torino
305 Sergio Chiarloni Emerito dell'università di Torino Università degli Studi di Torino
306 Serra Fulvia Docente Saint Joseph University
307 Sertorio Luigi Docente universitario Università degli Studi di Torino
308 Settis Salvatore Archeologo Accademia Nazionale dei Lincei, Roma
309 Sgro Cecilia Avvocato Libero professionista
310 Sguerso Valentina Medico Ospedale S. Paolo Savona
311 Sibilla Emanuele Medico ASL Rivoli
312 Silvestri Laura Dottoranda Università degli Studi di Torino
313 Solari Mauro Ingegnere Libero professionista
314 Sorriso-Valvo Luca Ricercatore Cnr
315 Spina Ferdinando Ricercatore universitario Università degli Studi del Salento
316 Staiano Michele Ricercatore Università degli Studi di Napoli Federico II
317 Stassi Silvia Archeologa Libero professionista
318 Struffi Lauro Docente universitario Università degli Studi di Trento
319 Tarabella Andrea Architetto Ordine Architetti Massa Carrara
320 Tararbra Mauro Geologo Libero professionista
321 Tartaglia Angelo Professore universitario Politecnico di Torino
322 Tartaglia Stefano Ricercatore Università degli Studi di Torino
323 Tartaglino Andrea Ingegnere Università degli Studi di Torino
324 Tateo Roberto Ricercatore Università degli Studi di Torino
325 Taviani Ferdinando Docente Universitario Università degli Studi dell'Aquila, Dipartimento di Culture Comparate
326 Taviani Sara Ricercatrice precaria Università degli Studi Roma Tre
327 Terreni Silvana Professore associato Università degli Studi di Genova
328 Tirassa Maurizio Professore ordinario di Psicologia generale Università degli Studi di Torino
329 Tomalino Marco Medico ASL TO3
330 Tomassone Laura Ricercatore universitario Università degli Studi di Torino
331 Torchi Antonia docente universitaria Master in Comunicazione pubblica, Università degli Studi di Pisa
332 Trecarichi Ingegnere Libero professionista
333 Trosseero Edoardo Architetto Regione Piemonte
334 Tullio Florio Professore Università degli Studi di Genova
335 Vair Roberta Medico Pediatra Ospedale Civile Di Susa (To)
336 Valdembri Donatella Biologa Università degli Studi di Torino
337 Valle Mauro Medico Asl At
338 Vallerani Francesco Professore Ordinario Dipartimento di Economia, Università degli Studi Cà Foscari di Venezia
339 Vallino Elena Ricercatrice Università degli Studi di Torino
340 Varone Paolo Ingegnere Funzionario pubblico, ARPEA Piemonte
341 Veneri Francesco Ricercatore Università degli Studi di Urbino "Carlo Bo"
342 Venturini Nadia Professore Università degli Studi di Torino
343 Verdoya Massimo Ricercatore Università degli Studi di Genova
344 Verrastro Vincenzo Agronomo - Amministratore scientifico CIHEAM – IAMB
345 Viglia Silvio Dottorando Università degli Studi di Napoli, Parthenope
346 Vitale Ermanno Docente universitario Politecnico di Torino
347 Vitale Gianluca Avvocato Libero professionista, Torino
348 Vitiello Giuseppe Professore Ordinario di Fisica Teorica Universita' degli Studi di Salerno
349 Vito Fabrizio Architetto Libero professionista
350 Zanchini di Castiglionchio Francesco Professore ordinario f. r. universitario – Università degli Studi di Teramo
351 Zecca Antonio Docente Universitario Università degli Studi di Trento
352 Zerbino Ettore Medico Psichiatra Università Cattolica (pensionato)
353 Zolli Luca Agronomo Libero professionista
354 Zucaro Amalia Assegnista di Ricerca Università degli Studi Parthenope di Napoli
355 Zunino Mario Professore Ordinario Università degli Studi di Urbino
360 Dumontet Stefano Professore Ordinario Università degli Studi “Parthenope”-Napoli

Allegati:
FileDimensione del FileDownloads
Scarica questo file (Conferenza_TAV.pdf)Conferenza_TAV.pdf40 kB542